Come indossare il basco: per le strade è bascomania

Il basco è un cappello delizioso, autunnale, chic, elegante... ma non solo. Vediamo come indossarlo

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

Come potrete facilmente immaginare, avendo io lasciato un pezzo di cuore in Francia, adoro il basco. Non che il basco abbia origine francese, anzi: questo copricapo era diffuso tra i contadini spagnoli delle regioni basche (da qui il nome in italiano) ed è il cappello per eccellenza delle forze militari. Ciò nonostante, in termini di moda, ha finito per essere identificato anche con gli artisti, in particolare quelli francesi, da qui il suo fascino senza tempo.

Premesso quindi che è un capo che adoro, sono felice di aggiungere che, già dallo scorso autunno, è tornato alla grande. Sta bene a quasi tutti i tipi di viso e con varie acconciature: dal caschetto alla francese, ai capelli lunghi, alla frangetta corta, alla frangia lunga e spettinata stile Brigitte Bardot. Basta solo saperlo aggiustare a seconda della nostra fisionomia, spostandolo più avanti o più indietro, oppure inclinandolo come ci dona di più.

Io ne ho acquistato uno nero semplicissimo, il più facile da abbinare. Ma il basco non è solo nero: vediamo insieme come indossarlo con stile.

Il basco classico

E’ come il mio: semplice e che sta bene un po’ con tutto. Io lo preferisco con i cappotti, specie quelli destrutturati, non necessariamente in tono con il nero. Potete metterlo anche in color cammello, oppure rosso (colore della stagione), il basco nero starà comunque bene.

Fonte Pinterest

Il basco colorato

Come sapete ormai benissimo, se indossate un accessorio colorato, fate sì che sia l’unica nota di colore del vostro outfit, quindi: basco colorato sì, ma il resto del look deve essere meno squillante. Nulla vi vieta un total look rosso, ma cercate di staccare almeno con gli accessori.

Fonte Pinterest da shopstyle.it

Il basco decorato

In giro se ne vedono di bellissimi! Con applicazioni, spille, bottoni luccicanti come gioielli o scritte ricamate: a me quelli con le scritte piacciono un sacco! Potete indossarli tenendo a mente quello che ho scritto nei punti sopra, ma un basco così ha un twist in più: potete osare abbinandolo anche ad una giacca militare in fantasia camo, oppure con la classica maglia a righe marinière, che gli darà un tocco très parisien!

Fonte Pinterest da ASOS.com

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger Angela Inferrera, classe 1982, di concosalometto.com si definisce #laltrafashionblogger. Cresciuta con la moda in famiglia, ha alle spalle un passato da PR e poi da style consultant. Nel suo blog da consigli di stile facili e chic… alla portata di tutti!

Come indossare il basco: per le strade è bascomania