Come organizzare un matrimonio in serra

Sposarsi in una serra è uno dei trend più apprezzati del 2020: ecco come organizzarsi al meglio e come attrezzare la location

Ecco che il giorno più importante della tua vita si avvicina. Un sì che segna il primo passo di un lungo cammino da percorrere insieme alla persona che ami, mano nella mano. L’inizio di un viaggio fatto di complicità, amore e felicità. Ogni sposa sogna un matrimonio da favola, una favola a misura di sé, dei suoi sogni e delle sue aspettative. Se siete amanti della natura e desiderate una cerimonia green, tra le tendenze del momento c’è il matrimonio in una serra antica, dallo stile urban-chic, con materiali di riuso e molto altro ancora. Ecco alcuni suggerimenti per una cerimonia perfetta e indimenticabile in un luogo incantato.

Sposarsi in una serra

L’amore in comune per la natura e una forte sensibilità per le questioni ambientali portano sempre più coppie di futuri sposi dall’anima green a cercare una location particolare, come la serra per il loro matrimonio. Una location che rappresenta il perfetto connubio tra natura e design, all’interno di un luogo concepito per ospitare e far germogliare piante e fiori di ogni specie. Quale miglior posto per accogliere il vostro amore nel giorno della sua più grande celebrazione!

I vantaggi di scegliere un matrimonio in serra

Tra le strutture per matrimoni più desiderate e ambite negli ultimi tempi per una cerimonia da sogno, ecco la serra. Dotata di spazi ampi, una scenografia davvero naturale e con la possibilità di organizzare degli allestimenti originali. La peculiarità delle serre è, del resto, proprio quella di disporre di un ambiente esteso da poter decorare secondo il vostro gusto, per lasciare posto alla fantasia e alla creatività, arricchendo gli spazi presenti, con dettagli dello stile che più preferite. Ed ecco, che la serra sarà pronta magicamente a rispecchiare in pieno anche il tema del vostro matrimonio. Decidere di allestire un matrimonio in serra è una buona scelta nel caso abbiate in mente una cerimonia in grande stile, considerando che mediamente può ospitare circa 200-300 persone per le cene placée, ma il numero sale ancora per i ricevimenti in piedi. La serra è un’ottima soluzione anche per un matrimonio più intimo e raccolto tra i 60 e 70 ospiti.

Serre per matrimoni in campagna

La natura è sempre più spesso grande protagonista dei trend nuziali e il matrimonio botanico è una delle scelte più in voga, per celebrare il vostro amore in un vero e proprio museo a cielo aperto, che lascerà senza fiato anche i vostri invitati. Per il vostro matrimonio in serra, potete scegliere una delle splendide località in campagna o in collina che offre il nostro meraviglioso paese, dal nord, al centro, al sud dell’Italia, dove il paesaggio verde esterno e l’ambiente interno si compenetrano. Se sognate un ricevimento in campagna ed elegante, l’ideale è organizzare il vostro matrimonio in una serra antica all’insegna della semplicità ma allo stesso tempo molto curato nei dettagli. Le serre antiche sono location, spesso presenti all’interno di ville d’epoca, con strutture in ferro e vetro.

Nello spazio della serra, puntate a materiali naturali: vetro e legno soprattutto, per incentrare anche l’allestimento nel segno della sostenibilità. L’effetto da ricreare? Quello di un romantico bosco, tra archi floreali e arredi in pizzo. Per il catering, scegliete un fornitore che abbia cibi biologici, a km zero, prodotti locali e un menù con ampio spazio alla cucina vegetariana. Per gli ampi interni predisponete un’atmosfera calda e accogliente, aiutandovi proprio con la vostra location speciale. Attraverso le vetrate, i vostri ospiti potranno osservare l’illuminazione esterna del giardino che andrà a creare un forte impatto suggestivo, illuminando tutte le piante, per mezzo degli effetti scenici di luci e ombre.

Serre per matrimoni in città

Se pensate di rimanere in città o nei dintorni, un matrimonio celebrato in una serra cittadina, è certamente una location insolita e suggestiva, per dare davvero l’idea di un’oasi di natura all’interno del vostro scenario metropolitano del cuore. In questo caso, pensate a un ricevimento stile minimal-chic, un must per le cerimonie con spazi ampi, moderni e raffinati che si legano bene con l’influenza urban. La parola d’ordine, qui, è sobrietà, a partire dalle partecipazioni, il cui tocco dovrà anticipare anche tutta la successiva wedding stationery.

Durante la cerimonia, potete, quindi, prevedere una musica di accompagnamento soft, un menù ricercato di cucina fusion e vari momenti gourmet, come il brunch, l’happy hour o il cocktail party a seconda del tema scelto. Il vetro, che ben si abbina al vostro matrimonio in serra, è l’elemento naturale da valorizzare al meglio nelle composizioni floreali. Potete pensare, ad esempio a dei fiori in bottiglia come semplici decorazioni o in versione mini, come escort card. Scegliete il bianco come colore prevalente nei tessuti (naturali come il lino o il cotone) e negli arredi. Per dare inizio alla vostra favola romantica, lasciatevi incantare dalla bellezza di un matrimonio in serra, per vivere il giorno più bello, in una cornice magica ed elegante a contatto con la natura.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come organizzare un matrimonio in serra