Come annunciare il matrimonio: idee originali e classiche

Dopo la proposta di matrimonio è ora di annunciare il lieto evento a tutti: ecco come farlo

Foto di Rita Paola Maietta

Rita Paola Maietta

Seo copywriter

Giornalista e blogger dal 2010, mi piace scrivere di moda, design, casa e lifestyle mentre mi destreggio tra la vita da mamma.

La proposta di matrimonio è arrivata! Gli emozionatissimi futuri sposi ora devono annunciare a tutti il matrimonio sia che la data sia ancora da fissare oppure no.

Per questi annunci o comunicazioni non esiste un vero e proprio protocollo da seguire, sta agli sposi decidere sin da questi primi passi che impostazione dare al matrimonio. Una cosa però è chiara: l’annuncio, deve essere fatto come si deve e dovrebbe variare a seconda delle persone a cui viene fatto.

L’obiettivo è quello di far vivere alle persone a cui vengono annunciate le nozze, le stesse emozioni che sta vivendo la coppia.

Prima dell’annuncio, potrebbe essere buona norma prendersi qualche giorno di tempo e attendere di essere davvero pronti per comunicarlo agli altri, e soprattutto, per personalizzare la comunicazione.

Del resto, le cose da fare saranno molte e ci sarà bisogno di tanto affetto e supporto, di una “rete” di condivisione e supporto in vista della fatidica data.

Attenzione però: la comunicazione delle nozze dovrà arrivare per tempo, in modo che gli invitati possano organizzarsi e partecipare. Un invito che arriva troppo a ridosso delle nozze può sembrare sgarbato, ad esempio. Ecco qualche idea per un annuncio efficace.

Come annunciare il matrimonio agli amici

Gli amici, quelli veri, si sa possono essere una vera e propria famiglia. Perché non annunciare loro le nozze con l’aiuto dei figli piccoli (molte coppie si sposano avendo già figli)? Si tratta di un’idea sicuramente non banale e molto dolce. Per rendere speciale l’annuncio e, sicuramente, non improvvisato, basterà fare delle prove prima e, successivamente, radunare gli amici per la lieta comunicazione.

Un esempio di frase, semplice semplice, da far dire ai bambini è Mamma e papà si sposano.

E se l’annuncio delle nozze arrivasse durante una serata cinema? Se la coppia già convive la serata potrebbe essere organizzata a casa loro. In caso contrario, si potrebbe chiedere l’aiuto di un amico preventivamente informato. Se, invece, si vuole strafare, si potrebbe affittare la sala di un piccolo cinema cittadino e proiettare il film.

Al termine della pellicola potrebbe apparire in video l’annuncio di matrimonio. E via pop corn e lacrime di gioia.

Anche per annunciare le proprie nozze agli amici può andare bene una cena classica oppure un appuntamento tutti insieme per bere un aperitivo. In alternativa, si possono sorprendere nella classica uscita del fine settimana. Come? Sottoponendo loro un cruciverba, preventivamente creato ad hoc e stampato in un numero di copie sufficienti che, attraverso vari indizi, porti all’annuncio delle nozze tanto lieto.

Come annunciare il matrimonio sui social

L’annuncio sui social, per coloro che amano usarli e comunicare la loro vita attraverso essi, potrebbe essere importante fare un annuncio di matrimonio social. I follower della coppia ne saranno entusiasti: la partecipazione e la condivisione, del resto, su questo mezzo di comunicazione sono tutto. Se si decide di fare questo genere di annuncio deve essere quanto mai curato e attento.

La prima idea è quella di affidarsi ad un fotografo professionista per farsi immortalare magari con l’anello di fidanzamento in bella mostra o con un cartello in cui si annuncia il lieto evento. Se la coppia, invece, ha già dimestichezza con la fotografia, basta un cavalletto, la luce giusta e tutto il loro amore.

Un’altra cosa che va forte sui social è costituita sicuramente dai video brevi. Anche in questo caso, ci si potrebbe affidare ad un professionista oppure fare da se servendosi di una delle tante applicazioni per montare e tagliare i video. La sequenza che si andrà a realizzare potrà essere simpatica e sorprendente. Basta un po’ di voglia di fare, creatività e di tempo libero.

Il risultato sarà sicuramente molto apprezzato dai seguaci sui social. È bene tenere a mente che, qualsiasi tipo di post, a seconda del social su cui viene condiviso, può essere mostrato anche soltanto ad un determinato bacino di utenti. Gli smanettoni lo sapranno sicuramente.

In sede di condivisione, la coppia potrebbe pensare anche di creare un hashtag personalizzato che servirà agli invitati per poter condividere gli scatti della cerimonia e agli sposi per recuperare tutti i post ad essa collegati. In questo modo, non c’è il rischio di andare virali, anche se a qualcuno potrebbe fare comodo. Si possono usare i nomi degli sposi oppure un mix dei due creato ad ok.

Come annunciare il matrimonio ai parenti

I genitori degli sposi, secondo la tradizione, devono occupare un ruolo fondamentale durante il matrimonio. Basti pensare alla scelta del ristorante o alle prove degli abiti. Le famiglie, che siano coinvolte direttamente o indirettamente, rivestono comunque un ruolo molto importante.

Del resto, quando si sceglie un marito o una moglie, si diventa parenti stretti con la sua famiglia. Ai parenti stretti, dunque, non si può pensare di annunciare le nozze con le classiche partecipazioni ma la comunicazione dovrà avvenire in una modalità pensata ad hoc. Vediamo qualche esempio.

La prima proposta è quella di invitare i genitori ed i parenti ad una classica cena classica, perfetta se gli sposi amano la semplicità. Nel corso di quell’appuntamento, i promessi sposi potranno guardarsi negli occhi e poi guardare i propri genitori. Se le famiglie sono numerose o, magari, non sono ancora in rapporti molto stretti, si potrebbe pensare anche a due cene diverse.

Se si vuole annunciare il proprio matrimonio in modo originale, si può scegliere di far fare un dolce personalizzato con tanto di messaggio. E se il dolce fosse un biscotto della fortuna con l’annuncio delle nozze contenuto al suo interno?

Sui dolci e le preparazioni culinarie contenenti i messaggi ci si può sbizzarrire. Esistono anche i confetti che possono riportare tale messaggio e rimandare immediatamente alla mente il tema nuziale.

Se l’idea della cena non è allettante, si può pensare di far recapitare a genitori e parenti stretti un regalo personalizzato. Che sia un cuscino ricamato o un quadretto con il messaggio personalizzato non importa: resteranno sorpresi e felici e non vedranno l’ora di iniziare i preparativi.

Gli amanti del genere, ed i più romantici, apprezzeranno in regalo un libro personalizzato, magari corredato da foto, in cui si racconta per immagini la storia della coppia e la decisione presa. Sarà un ricordo da conservare gelosamente da parte dei genitori e sfogliare con i nipoti che verranno.

Il fotolibro può essere realizzato facilmente su diversi siti dedicati e, eventualmente, fatto recapitare direttamente ai parenti interessati.

Come annunciare il matrimonio in modo divertente

Un modo sicuramente originale e divertente per annunciare il matrimonio, in voga soprattutto negli States, è il Save the Date. Esso non è altro che un pre-invito che permette di comunicare la data del proprio matrimonio molto tempo prima.

In questo modo, gli invitati non avranno scuse e non si impegneranno potendo essere presenti all’evento. In rete si trovano svariati modelli preconfezionati. In alternativa, ci si potrà rivolgere ad un grafico o a una tipografia se si desidera stamparli. Il Save the Date, infatti, potrà essere spedito anche in formato digitale via e-mail.

Un altro modo divertente e sfizioso per annunciare il proprio matrimonio è quello di far realizzare dei gadget che contengono il messaggio. Un esempio? La calamita da attaccare al frigorifero. Un modo per evitare che gli ospiti dimentichino la data delle nozze. Non c’è limite alla personalizzazione.

Se la coppia cerca un modo più divertente, che lasci il segno, si potrebbe scegliere di farsi creare un motivetto personalizzato, una canzoncina, da far partire al momento giusto per lanciare l’annuncio delle nozze e stupire chi lo ascolta. Il motivetto potrebbe partire, ad esempio, come suoneria del cellulare o essere mandato come messaggio vocale ad amici e parenti.

Come annunciare il matrimonio a chi non è invitato

Se gli amici o i parenti sono lontani e non si è previsto l’invito per loro, la trasferta oppure sono proprio impossibilitati dal raggiungere il luogo delle nozze, l’annuncio delle nozze dovrà essere comunque fatto.

Per evitare la mail anonima o la comunicazione sui social, soprattutto se i destinatari non sono molto avvezzi al loro uso, si può optare per una chiamata su Zoom o Skype. La videochiamata è uno strumento di comunicazione che ormai tutti hanno imparato ad usare e conoscere durante i vari lockdown. Un modo per accorciare le distanze e condividere comunque una grande gioia con chi non potrà esserci.

In aggiunta, potrebbero esserci persone che si è deciso preventivamente di non invitare. Si tratta di quelle persone magari lontane dalla coppia (es. colleghi di lavoro dei genitori oppure amici di amici etc.).

Come annunciare a queste persone che non sono invitate? L’importante è che la coppia sia d’accordo con il non invito che sarà conseguente ad un’attenta valutazione del numero di persone che la location può ospitare e, naturalmente, del budget.

Successivamente, si potranno scegliere delle parole dolci ma molto chiare, che saranno sicuramente comprese dai destinatari. In questo messaggio si annuncerà la volontà della coppia di sposarsi e, parallelamente, la scelta di una cerimonia con un ristretto numero di invitati.

I non invitati capiranno ma saranno sicuramente lieti per l’unione imminente. E se dovessero arrabbiarsi? Beh, gli sposi hanno la facoltà di decidere chi è meglio tenere vicini in un giorno così importante. Ogni elemento dell’evento deve rappresentarli, quindi anche la scelta per una cerimonia con tanti o pochi invitati è un elemento che solo loro possono decidere.