Matrimonio: come ottenere foto perfette con il fotografo

Sognate un album di matrimonio perfetto? Qualche consiglio utile per pianificare gli scatti con il fotografo e ottenere foto impeccabili

Per rendere memorabile un matrimonio non è importante solo il vestito della sposa o il ricevimento, ma anche il fotografo. Proprio lui avrà il compito di immortalare i momenti più belli della cerimonia che rimarranno impressi per sempre nella memoria dei due innamorati. Ecco dunque tutti i consigli per non sbagliare e realizzare un album di nozze memorabile con l’aiuto del fotografo.

Per prima cosa è fondamentale incontrarsi molto prima del giorno del matrimonio con il professionista e pianificare con lui tutti i dettagli. Il fotografo dovrà conoscere ogni particolare delle nozze per poter pianificare al meglio le varie sessioni fotografiche. Durante queste riunioni gli sposi potranno illustrare il tema della cerimonia, ma anche decidere lo stile delle foto e i momenti in cui preferiscono essere ritratti.

Se il fotografo verrà informato in precedenza infatti saprà quando scattare le foto, ma soprattutto come. Toccherà poi ai futuri coniugi scegliere i vari scenari per le foto: la casa della sposa durante la preparazione, la chiesa nel corso della cerimonia, ma anche un parco pubblico, il mare oppure il lago vicini alla villa dei ricevimenti.

In questa occasione il fotografo potrà anche dare qualche indicazione utile perché gli scatti siano impeccabili. Vi suggerirà le pose, i movimenti e le espressioni, trovando anche il vostro profilo migliore e le inquadrature capaci di far risaltare la vostra bellezza e l’amore che vi unisce.

Il dialogo continuo e la conoscenza con il professionista è fondamentale soprattutto per evitare alcuni errori che potrebbero rovinare l’album fotografico. Parlando con lo sposo e la sposa, il fotografo scoprirà i loro “punti forti”, ma anche quelli “deboli”. Se ad esempio la sposa ha un bacino importante, eviterà di fotografarla dal basso, ma realizzerà le immagini in modo che sembri sempre slanciata, suggerendo anche una posizione del corpo (schiena dritta, spalle inarcate verso l’esterno e addome contratto) che sia impeccabile.

Poco prima del fatidico giorno del sì, il fotografo dovrà conoscere anche qualche amico fidato della coppia. Quest’ultimo infatti avrà un compito molto importante e dovrà aiutarlo ad individuare i vari gruppi di invitati per le foto di gruppo (tutte le amiche della sposa, gli amici dello sposo, i parenti di lei e quelli di lui).

Infine, quando l’album di nozze sarà pronto, gli sposi potranno caricarlo sui social, ricordandosi di taggare il fotografo e di commentare il suo operato. In questo modo, soprattutto se l’avranno scelto su una piattaforma come StarofService, potranno aiutare tante altre coppie a scegliere il professionista perfetto per il giorno più bello della loro vita.

Matrimonio: come ottenere foto perfette con il fotografo
Matrimonio: come ottenere foto perfette con il fotografo