Il regalo più bello di un padre ai figli è amare la loro madre

I padri non devono preoccuparsi solo dei propri figli, ma anche di amare e rispettare le madri, solo così la famiglia sarà serena e felice

Il ruolo del padre è in contino cambiamento ed evoluzione rispetto al passato, ma ma il suo compito principale rimane, in primis amare e rispettare la sua compagna e madre dei suoi figli.

Un rapporto solido e sano, pieno d’amore, tra i genitori permette di creare un clima di serenità nella famiglia e a beneficiarne saranno proprio i figli, che sono molto sensibili, nel bene o nel male, all’atmosfera che li circonda.
Dentro le mura domestiche dovrebbe esserci un clima disteso, di amore, perché è il luogo dove tutti noi ci riposiamo, ricarichiamo le energie e da piccoli impariamo a rapportarci con il mondo esterno.

Un padre che ami e rispetti la propria compagna, insegna ai figli maschi a porsi in quel modo, quindi loro stessi, una volta che avranno una relazione saranno più portati ad assumere un comportamento rispettoso nei confronti delle donne e a ricercare un rapporto autentico, mentre le figlie cercheranno un uomo che le tratti come meritano.

L’autore di questa frase “Il regalo più bello di un padre ai figli è amare la loro madre”, Fabio Volo, ha voluto sottolineare in una dedica alla sua compagna e madre dei suoi figli, come il rapporto di coppia sia importante in una relazione.

È fondamentale ricordarsi di manifestare il proprio amore in ogni occasione, anche attraverso piccole attenzioni quotidiane, oltre ad aiutare la propria compagna quando ha bisogno di una mano. Oramai lo stereotipo della donna che si deve occupare delle faccende domestiche e dei bambini, mentre l’uomo lavora, è superato. Se il papà ama la propria compagna e i suoi figli e per questo la aiuta nella gestione della casa, non perde la sua “virilità” e non deve essere considerato meno uomo, anzi assume con responsabilità il suo ruolo.

Spesso, inoltre, capita che con la maternità la coppia passa in secondo piano, quindi può anche essere utile all’armonia familiare e all’intimità di coppia, regalarsi dei momenti da soli, senza figli, dedicati al romanticismo. Spesso questo atteggiamento è considerato egoistico e vi potrà sembrare di aver abbandonati i vostri bambini, mentre invece lo fate anche per loro: se i genitori sono felici lo saranno anche i più piccoli.

L’amore, inoltre, si manifesta anche attraverso il rispetto delle opinioni del partner, anche la donna deve essere libera di scegliere in autonomia, sia per quanto riguarda la maternità sia per quanto riguarda le scelte di carriera e tutte quelle conseguenti, senza volerla soffocare o criticarla eccessivamente.

I genitori dovrebbero sempre essere un team e per funzionare dovrebbero essere uniti prima di tutto dall’amore reciproco e in un secondo momento anche, ovviamente, da quello per i figli.

Il regalo più bello di un padre ai figli è amare la loro madre