Genitori ma non solo: consigli per la coppia

Quando nasce un bimbo la vita dei neogenitori cambia radicalmente: il bebè, con il suo bisogno di cure e attenzioni, diventa il centro del loro mondo. Tra poppate e cambi di pannolino diventa difficile ritagliarsi del tempo per se stessi. Ma per la serenità emotiva della coppia sarebbe importante che mamma e papà si impegnassero per trovare degli spazi per stare insieme da soli. La dimensione a due non va persa nemmeno ora che si è in tre!

Programmare un po’ di tempo da dedicare alla coppia
Con il nuovo arrivato, gli impegni di mamma e papà si sono moltiplicati. Per trovare un po’ di tempo da dedicare al rinsaldamento della coppia, bisogna fare un lavoro di programmazione e gestione degli impegni. Si può ad esempio scegliere un giorno della settimana in cui ritagliarsi uno spazio per un’attività a due, come andare al cinema, uscire a cena, o anche solo fare una passeggiata. Per essere incentivati a mantenere l’impegno, i genitori potrebbero anche iscriversi a un corso per praticare un’attività che piace a entrambi. Meglio scegliere però un’attività coinvolgente ma rilassante, perchè dopo una giornata piena potrebbe risultare difficile seguire assiduamente un corso che richieda un certo impegno fisico o mentale.
Condizione indispensabile per vivere serenamente questo momento dedicato alla coppia è che il bambino venga affidato in quelle ore a qualcuno di cui vi fidate totalmente. Se ancora non ve la sentite di lasciarlo con altri, potete sempre pensare a delle attività da svolgere in casa quando il bebè sarà a letto, ad esempio programmando di vedere insieme un film oppure organizzando una cena speciale.

Trascorrere del tempo insieme quando il bambino dorme
Quando il piccolo si addormenta, è possibile che la stanchezza di mamma e papà sia tale che anche loro non vedano l’ora di fare lo stesso. Sarebbe però importante per la coppia trovare un po’ di tempo da dedicare alla comunicazione, per raccontarsi com’è andata la giornata, per condividere sentimenti e preoccupazioni. Bastano anche solo 20 minuti, magari mentre si fa altro (ad esempio mentre si riordina la casa o ci si prepara per andare a letto).

Dedicarsi dei momenti insieme come famiglia
Il feeling della coppia può rinsaldarsi anche nei momenti dedicati alla famiglia. Ad esempio organizzando uscite e passeggiate durante il fine settimana o facendo una breve passeggiata quando il papà torna dal lavoro: mentre il piccolo si gode il giro in carrozzina o passeggino, mamma e papà avranno modo di parlare e stare insieme. Anche in casa e nella routine quotidiana, trovare dei momenti per stare tutti e tre insieme aiuterà i genitori a sentirsi più vicini grazie alla condivisione di momenti unici.

Fonte:

Genitori ma non solo: consigli per la coppia