Harry, il gesto disperato per sapere com’è morta Diana

Il Principe Harry avrebbe contattato una sensitiva per scoprire la verità sulla tragica scomparsa di sua madre Diana

Un dolore che non si è mai placato, quello di Harry per la perdita di sua madre, e che ha condizionato la sua intera vita. E, a distanza di molti anni dalla sua scomparsa, sono emersi nuovi particolari di come il principe abbia deciso di affrontare la sua morte. Anche rivolgendosi a una sensitiva per scoprire una verità che – a suo dire – non sarebbe ancora emersa.

Harry, cos’ha fatto dopo la morte di Diana

Stando a quanto riportato dal Mirror, sembrerebbe che Harry si sia rivolto a Sally Morgan, guida spirituale di sua madre Diana, per sapere come siano andate le cose in quella tragica notte di Parigi nella quale la principessa ha perso la vita. I due si erano già incontrati a Kensigton Palace quando Harry aveva solo 7 anni.

Stando a quanto è emerso, Sally Morgan avrebbe iniziato a predire il futuro gratuitamente e avrebbe anche stabilito che Diana sarebbe morta tragicamente, che Harry avrebbe sposato una donna bruna e che sarebbe rimasto unito a lei nonostante un periodo difficile da attraversare insieme. La sensitiva ha affermato di ricevere ancora dei messaggi da parte di Diana, nei quali le parlerebbe dei suoi due figli.

Il primo contatto tra Harry e la sensitiva avrebbe avuto luogo a circa 15 anni dalla scomparsa della madre, avvenuta a seguito di un incidente d’auto il 31 luglio 1997 e con una sola domanda: “Cosa ne pensi di com’è morta mia madre?”.

Le preoccupazioni per il fratello William

A questo primo incontro al Kensington Roof Gardens del 2006 sarebbe seguita una lunga telefonata, di quasi 45 minuti, nella quale le domande di Harry sarebbero state molto chiare: “Ero in vacanza a St Tropez e mi ha chiamato e la prima cosa che ha detto è stata: ‘Cosa ne pensi di come è morta mia madre?'”.

Sally Morgan l’avrebbe poi rimandato a sua zia, Lady Sarah McCorquodale, la sorella maggiore di Diana, alla quale avrebbe rivelato tutti i dettagli della morte della principessa del Galles: “Avevo parlato con Sarah prima della morte di Diana e avevo previsto che la Regina Madre sarebbe morta, che si trovava in un luogo molto buio e e che potevo vedere un marciapiede. Ho detto che l’avrebbero trascinata fuori, che le avrebbero fatto la rianimazione cardiopolmonare e che lei avrebbe avuto un attacco di cuore. Questo è ciò di cui è morta la principessa del Galles, un attacco di cuore”.

Harry ha poi voluto sapere quale sarebbe stato il futuro di suo fratello William, se sarebbe stato felice: “Certo che lo sarà. Sarà buono e sarà re, ma è in una bolla diversa dalla tua”. La risposta del Sussex non si sarebbe fatta attendere: “Ecco perché mi preoccuperò sempre per lui”.

Sally Morgan ha predetto il futuro di Harry

In quel momento, Harry era ancora single, ma Sally sarebbe stata in grado di predire anche il colore dei capelli della sua futura sposa: “Una delle cose più dolci che mi ha detto è stata: ‘Di che colore avrà i capelli la mia futura moglie? Avrà i capelli biondi?’ Ho detto che avrebbe sposato qualcuno con i capelli scuri”.

La sensitiva è anche convinta che Harry e Meghan siano destinati a stare insieme per sempre perché Harry non abbandonerà mai i suoi figli, Archie e Lilibet, nati nel 2019 e nel 2021.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry, il gesto disperato per sapere com’è morta Diana