I 70 anni della Principessa Anna: la stoccata a Meghan e il rapporto con Kate

Nata a Londra il 15 agosto 1950, è l'unica figlia femmina della Regina Elisabetta e di Filippo

Unica figlia femmina della Regina Elisabetta e di Filippo, filantropa, icona di stile e amazzone di talento, più volte premiata: queste sono sono solo alcune delle espressioni che possono essere utilizzate per descrivere la Principessa Anna, secondogenita della Sovrana d’Inghilterra. La sorella minore del Principe Carlo compie oggi 70 anni.

Nata a Londra – a Clarence House per la precisione – è da sempre una figura estremamente discreta, poco avvezza a interagire con i media. Patrona di oltre 200 organizzazioni benefiche, ha il titolo di Principessa Reale e, come già detto, si è distinta per la sua abilità di fantina. La passione viscerale per l’equitazione – che ha trasmesso anche alla figlia Zara – le ha permesso di vincere due medaglie, la prima nel 1971 e la seconda nel 1975. La Principessa Anna è stata anche il primo membro della Royal Family inglese a partecipare ai Giochi Olimpici (ha gareggiato nel 1976 a Montreal).

Con alle spalle dieci anni di militanza in Save the Children, Anna ha detto la sua, con un’affermazione che molti hanno interpretato come una stoccata a Meghan Markle e Harry. Intervistata dalla corrispondente reale Katie Nicholl nel maggio 2020 sulle pagine di Vanity Fair, ha affermato che, a suo dire, le giovani generazioni della Famiglia Reale hanno fretta di cambiare l’approccio collaudato nel campo della filantropia.

Nota al mondo per la sua attenzione allo stile – ha ereditato dalla madre la passione per i foulard ed è stata una pioniera tra i membri di The Firm per quanto riguarda il riciclo degli abiti – ha dei buoni rapporti con Kate Middleton. Nel corso di diversi eventi ufficiali, le due donne sono state fotografate diverse volte in atteggiamenti complici, con un linguaggio del corpo che dagli esperti è stato letto come un segnale di armonia.

Celebre per il suo carattere spigoloso, nel 1974 ha subito un tentativo di rapimento e ha rotto il protocollo ben prima di Meghan e Harry: con suo marito Mark Phillips – sposato nel 1973 – ha rifiutato per i figli Peter e Zara i titoli di Altezza Reale. I due fratelli, nati rispettivamente nel 1977 e nel 1981, sono stati i primi nipoti di un sovrano a non avere un titolo nobiliare.

Concludiamo ricordando che, oggi come oggi, il matrimonio tra Anna e Mark Phillips fa parte del passato: nel 1992, l’unica figlia femmina di Elisabetta e di Filippo ha detto sì una seconda volta, andando all’altare con il comandante della Royal Navy Timothy Laurence.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I 70 anni della Principessa Anna: la stoccata a Meghan e il rapporto c...