Biden rivede Champ e Major: i cani del Presidente entrano alla Casa Bianca

Finalmente anche Champ e Major hanno raggiunto Joe e Jill Biden alla Casa Bianca

Dal momento del suo insediamento presso la Casa Bianca, il nuovo Presidente degli Stati Uniti Joe Biden aveva voluto concedersi del tempo per ambientarsi. Adesso è però giunto il momento di ricongiungersi ai suoi amati cani, Champ e Major: anche loro hanno fatto il loro ingresso in quella che sarà la loro dimora per i prossimi anni.

Joe e sua moglie Jill Biden sono grandi amanti degli animali, e hanno riportato in auge la tradizione di aprire le porte della Casa Bianca ai loro amici a quattro zampe – tradizione che si era interrotta con Donald Trump, il quale non aveva voluto con sé alcun animale domestico. Champ e Major hanno tuttavia dovuto attendere qualche giorno prima di rivedere la loro famiglia. Come rivelato da Michael LaRosa, addetto stampa della First Lady, i coniugi avevano voluto concedersi del tempo per sistemarsi prima di spostare i loro cani dal Delaware.

I due splendidi pastori tedeschi stanno già facendo conoscenza con il nuovo ambiente in cui vivranno: “Champ si sta godendo la sua nuova cuccia accanto al caminetto e Major adora correre sul prato del South Lawn” – ha aggiunto LaRosa alla CNN. La famiglia Biden gode della compagnia dei due animali già da tempo, e la loro storia è davvero dolcissima. Champ, il più grande, è arrivato in seguito ad una promessa: Joe aveva detto che avrebbe acquistato un cane se Barack Obama avesse vinto le elezioni presidenziali del 2008. E sua moglie Jill non ha voluto attendere un minuto di più.

Così, alla fine del 2008 Joe Biden si è rivolto ad un allevatore della Pennsylvania e ha portato a casa Champ, nato nell’ottobre di quello stesso anno. Per diverso tempo, il cane è stato l’unico a fare compagnia ai coniugi Biden. Finché, nel 2018, non è stato raggiunto da Major: cucciolo di pastore tedesco salvato dai volontari del rifugio della Delaware Humane Association, apparteneva ad una cucciolata esposta a del materiale tossico, il cui proprietario non poteva permettersi le spese veterinarie. A quanto pare, tra Joe e Major è stato amore a prima vista.

Primo cane adottato da un rifugio a fare il suo ingresso alla Casa Bianca, il giovane Major ha dunque una bellissima storia alle spalle. Pochi giorni prima della cerimonia di insediamento del nuovo Presidente degli Stati Uniti, la Delaware Humane Association ha voluto festeggiare questo incredibile traguardo con un party online che ha coinvolto quasi 7.500 persone – per l’occasione sono stati raccolti anche 200mila dollari di donazioni per i cani più sfortunati.

Oggi, Champ e Major sono tornati a godere dell’affetto della loro famiglia, dopo qualche giorno di lontananza. Le prime immagini dei due bellissimi pastori tedeschi hanno già commosso tutti, e chissà che in futuro non arrivi qualche altro animale a far loro compagnia. Jill Biden ha in effetti espresso il desiderio di avere anche un gatto, ulteriore prova del suo enorme amore per i suoi amici pelosi.

Champ e Major, i cani di Joe e Jill Biden arrivano alla Casa Bianca

Champ e Major

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Biden rivede Champ e Major: i cani del Presidente entrano alla Casa Bi...