Chi è Rosa Fanti, la donna che Carlo Cracco ha sposato nel 2017

Scopriamo chi è Rosa Fanti, la donna che ha rubato il cuore di Carlo Cracco e che lo chef sposerà il 19 gennaio

Lo scorso 19 gennaio 2017 Carlo Cracco ha sopsato Rosa Fanti. Ma chi è la donna che ha fatto capitolare lo chef più famoso della tv? Capelli biondi, uno sguardo profondo e tanta grinta: nonostante la differenza d’età e le tante pretendenti di Carlo Cracco, Rosa è rimasta al suo fianco per ben dieci anni. I due si sono conosciuti nel 2008 durante un evento. Lo chef rimase colpito dalla bellezza e dalla grinta di Rosa e chiese ad un collaboratore il suo numero. Dopo un fitto scambio di SMS hanno iniziato a frequentarsi.

Il primo appuntamento? A casa di Rosa, dove la bella romagnola però aveva in frigo solamente delle piadine precotte e una mozzarella. “Volevo morire” ha raccontato in un’intervista, svelando che da allora Carlo ha sempre fatto la spesa e lei non ha cucinato mai più. Oggi Rosa Fanti è una sorta di manager per lo chef. Si occupa degli eventi, organizza l’agenda del futuro marito e gestisce i suoi impegni. Lui la consulta per prendere ogni decisione e i due lavorano quotidianamente uno accanto all’altro.

Quando ha incontrato Rosa, Carlo Cracco usciva dalla fine di un matrimonio e aveva già due figlie, Sveva e Irene. Proprio per questo la donna ha raccontato di essere stata molto perplessa all’inizio, soprattutto perché fra i due c’erano 17 anni di differenza. Con il tempo però il giudice di Masterchef è riuscita a conquistarla. Oggi la coppia ha due figli: Pietro, che ha 5 anni, e Cesare, che ne ha 3. La loro unione è più salda che mai e lo scorso 19 gennaio 2017 si sono sposati a Milano, coronando la loro storia d’amore con le nozze.

E chissà se Rosa svelerà l’emozione delle nozze anche sul suo blog, in cui da anni racconta come è vivere con uno chef del calibro di Carlo Cracco, fra pappette per bambini, grandi eventi e gli scontri in cucina con la suocera romagnola doc.

Chi è Rosa Fanti, la donna che Carlo Cracco ha sposato nel 2017