Matrimonio Simona Ventura, le pagelle dei look: jumpsuit con strascico e rosa Barbie

Com'è l'abito scelto da Simona Ventura per il suo matrimonio con Giovanni Terzi? Ecco i look al Grand Hotel Rimini

Foto di Luca Incoronato

Luca Incoronato

Giornalista

Giornalista pubblicista, redattore e copywriter. Ha accumulato esperienze in numerose redazioni, scoprendo la SEO senza perdere il suo tocco personale

Dopo sei anni d’amore, il giorno speciale di Simona Ventura e Giovanni Terzi è infine giunto. I due si sono sposati quest’oggi, sabato 6 luglio, presso il Grand Hotel di Rimini. Più di 200 invitati hanno preso parte a questa grande celebrazione, che segue la festa pre nozze di Milano. L’organizzatore non poteva che essere Enzo Miccio, il volto dietro la maggior parte dei matrimoni vip. A lui era stato affidato, inoltre, anche l’evento del 26 giugno. Tutti gli sguardi rivolti sugli sposi, ovviamente, ma non solo. Come ignorare, infatti, il look sfoggiato dalla testimone di nozze Milly Carlucci. Di seguito ne parliamo nel dettaglio.

Il look degli sposi

Decisamente meno “sportivi” i look degli sposi rispetto al party di Milano. Il 26 giugno, infatti, Simona Ventura aveva optato per un completo in pizzo bianco. Giovanni Terzi era invece apparso in un abito molto semplice, blu scuro, privo di cravatta.

All’altare invece lo sposo si è presentato con un abito scuro, in contrasto con una camicia bianca classica, arricchita da un gilet e una cravatta panna. Un solido 8 per lui. Del resto si sa, per gli uomini il compito è generalmente più semplice e, di fatto, basta non strafare per fare bella figura.

Passiamo però alla grande protagonista, la sposa. Il web si sta dividendo sulla scelta di look di Simona Ventura. Viene però da chiedersi perché mai non premiare con un ottimo 9 chi ha il coraggio di non conformarsi. La sposa era semplicemente splendida.

Jumpsuit bianca con firma di Atelier Emé. Niente abito classico, dunque, con velo e gonna, ma non rinuncia allo strascico. Un modello decisamente particolare, degno di una donna di spettacolo. Pantaloni decisamente particolari, con strascico, come detto. Corpetto aderente e scollato sul seno, senza essere eccessivo, ovviamente. Chiuso sulla schiena da una fila di bottoncini in raso.

Maniche lunghe, a sbuffo e in sera, con polsini maxi. In vita, invece, fascia con decoro gioiello che pone in evidenza la silhouette alta.

Per quanto riguarda le calzature, invece, pump slingback con cinturini posteriori. La sposa ha optato poi per dei tacchi sottili e un modello a punta stretta. Elegantissima l’acconciatura, che ha costretto i capelli in uno chignon basso. Sul fronte accessori, poi, spazio a piccoli orecchini dal fascino minimale e un collier in diamanti e oro bianco. Non potevano poi mancare i fiori a esaltare il look della sposa: peonie bianche e rosa, nello specifico, a comporre il suo bouquet.

Il look di Milly Carlucci

Sappiamo che Milly Carlucci ha preso il posto di Paola Perego come testimone di nozze. La compagna di viaggio televisiva della sposa ha infatti dovuto fare un passo indietro, considerando lo stato di salute di suo marito.

La conduttrice di Ballando con le Stelle non è di certo passata inosservata, con un look totalmente rosa. Una testimone in smoking, esaltato dalla tonalità scelta. Un vero e proprio rosa Barbie che merita un 7,5, impreziosito da dettagli in satin.

Una colorazione nettamente accesa, con spalline pronunciate che sono pienamente nel suo stile. Nel dettaglio, si tratta di un tailleur con giacca tuxedo con rever a punta e spalline appuntite. Il tutto su un gilet aderente e corto. L’abbinamento è con un paio di pantaloni palazzo, dai quali emergono décolleté argentate a punta. Non è passato inosservato il grande anello prezioso al dito e soprattutto le lenti celesti fumé. Nessuna sorpresa per quanto riguarda l’acconciatura, invece, con capelli raccolti in una mezza coda, con lunga frangia.