Oggi è la giornata degli abbracci

Oggi si celebra la giornata degli abbracci: scopriamo il potere salvifico e i benefici di questa potente terapia anti stress

Oggi è la giornata mondiale degli abbracci, una festività che ci insegna, ancora una volta, la forza di questo gesto di cui spesso ignoriamo il grande potere benefico. Perché un abbraccio, soprattutto se sincero, ci fa sentire protetti, accolti, amati e accettati dalle altre persone. Le braccia di una mamma, del partner, di un amico, diventano in questo modo un luogo in cui rifugiarci e trovare tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Un abbraccio ci può far sembrare meno dura una giornata difficile, può strapparci un sorriso e può darci sicurezza proprio quando ci serve di più.

Un abbraccio significa tante cose da “ti amo” a “sei speciale”, passando per “ti voglio bene”, sino a “stai tranquillo, ci sono qui io per te”. Bastano un paio di braccia forti per regalarci una sensazione di benessere immediata. La giornata degli abbracci è stata istituita oltre trent’anni fa negli Stati Uniti con lo scopo di incoraggiare le persone a mostrare i propri sentimenti, spingendo anche chi è più restio ad aprirsi con gli altri ad esprimersi a lasciarsi andare e ad avere un atteggiamento più espansivo e spontaneo.

D’altronde un abbraccio può trasformarsi in una vera e propria terapia, per ritrovare l’autostima, allontanare lo stress e sorridere. Studi scientifici hanno dimostrato che questo tipo di contatto fisico provoca una risposta positiva nell’organismo, favorendo il rilascio dell’ossitocina, ossia l’ormone della felicità. Non solo: un abbraccio aiuta anche a liberare nel corpo la serotonina, stimola la produzione di emoglobina e migliora il sistema immunitario.

Gli abbracci hanno il potere straordinario di farci sentire meglio, abbattono l’ansia e ci trasmettono sicurezza. Quando ci sentiamo assalire dall’agitazione, dalla tristezza e dall’inquietudine un abbraccio può salvarci la vita. Abbracciare è gratis, non costa nulla e non è qualcosa che ci viene imposto, ma che facciamo solo per piacere. Allo stesso tempo però questo gesto così semplice ha una potere straordinario e provoca una potente risposta emotiva.

Per provare la terapia degli abbracci non ti resta che lasciarti andare: abbandonati con tutto te stesso all’altro, fatti avvolgere dalle sue braccia, senti il contatto del suo corpo e il calore che emana. In questo modo riattiverai la connessione con chi hai vicino, nutrendoti di emozioni e combattendo la solitudine e l’isolamento. Non costa niente, provaci!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oggi è la giornata degli abbracci