Funerali di Filippo, il retroscena sulla distanza tra William e Harry

Ai funerali del Principe Filippo, sarebbe stato William a chiedere che Harry non camminasse al suo fianco

Le immagini di William e Harry così lontani, durante il corteo funebre che ha preceduto la cerimonia per dare l’ultimo addio al Principe Filippo, hanno ben dato prova del muro che si è venuto a creare tra i due fratelli. Ora spunta un retroscena che spiegherebbe come mai ai funerali del nonno fossero fisicamente distanti.

Stando a quanto una fonte vicina alla Royal Family ha rivelato al Daily Mail, dietro quella lontananza ci sarebbe stata una precisa volontà di William. Pare che sia stato il primogenito di Lady Diana a chiedere che non fosse Harry la persona al suo fianco durante la processione che ha scortato la bara del Principe Filippo dal castello di Windsor fino alla cappella di San Giorgio, dove si sono tenuti i funerali. Invece di camminare accanto a suo fratello, William avrebbe chiesto che tra di loro ci fosse il cugino Peter Phillips, il figlio della Principessa Anna.

Segno, tutto ciò, di un gelo che neanche una ricorrenza così dolorosa è riuscita a spezzare. Harry, in realtà, sarebbe stato accolto con grande freddezza da tutta la famiglia. Sempre il Daily Mail ha infatti rivelato che anche la Principessa Anna, il Principe Edoardo e sua moglie Sophie avrebbero ignorato il Duca di Sussex per tutto il tempo. “C’è un profondo senso di protezione nei confronti della Regina e di risentimento nei confronti di Harry” – ha spiegato la fonte – “C’è poca simpatia per lui dopo quello che, con Meghan, ha detto ad Oprah“.

È chiaro il riferimento all’intervista bomba che lui e sua moglie, Meghan Markle, hanno rilasciato alcune settimane fa alla celebre conduttrice statunitense. Un momento che, probabilmente, ha reso ancora più freddi i rapporti in famiglia. Dopo la cerimonia funebre, tuttavia, Kate Middleton è riuscita a rompere il ghiaccio tra William e Harry: grazie a lei, i due fratelli si sono avvicinati e hanno scambiato qualche parola. Anche il Principe Carlo ha avuto modo di conversare un po’ con il suo secondogenito, un altro piccolo tassello per ricomporre un’unione familiare perduta.

Si è parlato anche della possibilità che Harry prolungasse il suo soggiorno a Londra per presenziare al 95esimo compleanno della Regina Elisabetta II – e magari persino per festeggiare il decimo anniversario di matrimonio di Kate e William, ricorrenza che cade il 29 aprile. Sarebbe stato un buon modo per riallacciare un po’ di più i rapporti, ma a quanto pare Harry sarebbe già ripartito alla volta di Los Angeles, dove ad attenderlo c’è sua moglie Meghan, in dolce attesa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Funerali di Filippo, il retroscena sulla distanza tra William e Harry