Harry non torna da Meghan Markle: resta a Londra per la Regina

Harry dovrebbe restare a Londra per festeggiare i 95 anni della Regina, il prossimo 21 aprile. Si tratta del primo compleanno di Sua Maestà senza Filippo

Update 17.41 – 19 aprile: Secondo quanto riporta il Daily Mail, Harry starebbe già tornando a Los Angeles su un volo della British Airways. Dunque, non parteciperà al compleanno della Regina Elisabetta.

Harry non torna da Meghan Markle, almeno per il momento. Pare infatti che il Principe sia intenzionato a posticipare il rientro a Los Angeles per festeggiare il compleanno della Regina Elisabetta che il 21 aprile spegna 95 candeline. Il primo genetliaco senza Filippo dopo 73 anni.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, Harry avrebbe prenotato un volo aperto per gli Stati Uniti, prova che avrebbe intenzione di fermarsi a Londra ancora qualche giorno, per stare accanto alla nonna che il 21 aprile compirà 95 anni, una meta significativa che Elisabetta dovrà però celebrare senza suo marito, il Principe Filippo, i cui funerali si sono svolti sabato 17 aprile, quindi nemmeno a una settimana di distanza dal compleanno di Sua Maestà.

L’intenzione di Harry di prolungare il soggiorno in patria di qualche giorno sarebbe una conseguenza del colloquio di quasi due ore col fratello maggiore, William, che avrebbe dissipato ogni rancore tra loro. Determinante è stato l’intervento di Kate Middleton nel rompere il ghiaccio tra i due. Tra l’altro i Duchi di Cambridge il 29 aprile festeggiano il decimo anniversario di matrimonio, un’altra occasione per Harry di riallacciare definitivamente i rapporti con la coppia.

Dunque, Meghan Markle dovrà aspettare più di quanto previsto per rivedere suo marito. L’assenza dell’ex attrice ai funerali di Filippo perché in dolce attesa ha forse favorito il riavvicinamento di Harry alla sua famiglia. Secondo indiscrezioni, il Principe si sarebbe intrattenuto con William e suo padre Carlo dopo l’estremo saluto del nonno. Un incontro che avrebbe finalmente fatto chiarezza sui dissapori, alimentati recentemente dall’intervista dei Sussex a Oprah Winfrey dove Harry ha descritto in modo poco edificante suo papà mettendone a rischio la reputazione.

A seguito del colloquio di pace, una fonte ha confermato al Sun: “Se tutto va bene, Harry dovrebbe fermarsi per il compleanno della Regina”. Evidentemente l’incontro personale del Principe con William e Carlo ha avuto effetti distensivi, un obiettivo perseguito da sempre da Elisabetta che ha cercato in ogni momento di risolvere la crisi familiare tendendo più volte la mano al nipote e a Meghan.

Se fosse confermata la presenza di Harry al compleanno di Sua Maestà, sarebbe un segno importante che i rapporti tra il Principe e i suoi parenti più stretti si sono sbloccati e la ferita causata dalla Megxit rimarginata.

William e Harry si sarebbero dunque incontrati con Carlo dopo i funerali di Filippo al Castello di Windsor. Un insider ha dichiarato: “Siamo solo agli inizi, ma sembra che questo sia il primo passo verso quello che il Duca di Edimburgo ha sempre sperato per loro”.

Quello del 17 aprile è stato il primo incontro tra William e Harry da oltre un anno, ossia da quando il secondogenito di Carlo e Diana si è trasferito in California con Meghan e Archie. I due si ritroveranno di nuovo insieme il primo luglio quando verrà inaugurata a Kensington Palace la statua per Lady Diana. Dunque, Harry è nuovamente atteso a Londra per l’estate.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry non torna da Meghan Markle: resta a Londra per la Regina