Sanremo 2022 quarta serata, Luisa Corna: “Jovanotti travolgente e intenso”

Luisa Corna commenta per noi la quarta serata del Festival e plaude a Jovanotti, che sa come conquistare con grinta e allegria

La quarta serata del Festival di Sanremo 2022, che si conclude sabato 5 febbraio, ha visto esibirsi i 25 cantanti nelle cover, alcuni hanno voluto duettare con grandi della musica italiana e internazionale, altri hanno preferito cantare da soli. E Luisa Corna ci racconta chi l’ha emozionata di più.

Sanremo 2022, gli ascolti della quarta serata

Al fianco di Amadeus nel penultimo appuntamento della 72esima edizione del Festival, abbiamo visto Maria Chiara Giannetta, vestita in Armani. Lei è l’attrice rivelazione di Blanca. Sanremo ha tenuto incollati allo schermo 11 milioni e 378 mila spettatori medi, per un risultato che è tra i più alti di sempre: non si verificava uno share del genere sin dal 1995. Oltre 60,5% di share, per quello che è a tutti gli effetti il Festival dei Record per Amadeus.

In attesa di scoprire chi vincerà Sanremo 2022 (LEGGI LA SCALETTA DELLA QUINTA SERATA), Luisa Corna commenta i duetti e le cover.

Il commento di Luisa Corna sulla quarta serata

Quale cover hai preferito?
In generale è stata una serata davvero molto coinvolgente, e si è visto anche dalla partecipazione calorosa del pubblico. Mi sento di fare i complimenti ai direttori d’orchestra e a tutti i musicisti per i meravigliosi arrangiamenti di tutti i pezzi in gara. Alcuni cantanti sono rimasti più fedeli alle versioni originali mentre altri si sono rivelati più creativi  e sono quelli che personalmente ho apprezzato di più. Mi è piaciuta molto la fusione delle voci e l’intesa artistica di Arisa e Aka7even, bravissimi nel loro emozionante tributo ad Alex Baroni, Mahmood e Blanco, che hanno dato vita ad una intensa interpretazione di un classico della musica italiana, e infine Achille Lauro e Loredana Berté con la storica “sei bellissima“.

Cosa pensi di Maria Chiara Giannetta come co-conduttrice?
Maria Chiara Giannetta ha saputo conquistare il pubblico con grazia e semplicità, muovendosi con agio e disinvoltura su un palco che ha intimorito artisti più veterani di lei.

E dell’intervento di Jovanotti come super ospite e super amico?
Jovanotti è un artista che stimo molto. Ha la capacità di contagiarti con la sua irrefrenabile allegria, trascinandoti nel suo mondo pieno di ritmo e coinvolgendoti in balli sfrenati, e subito dopo sa inaspettatamente tenerti incollata alla sedia con l’intensa interpretazione di una poesia. Io amo la poesia! E quella recitata da Jovanotti ieri sera, “Bello Mondo” di Mariangela Gualtieri, mi ha letteralmente rapita.

Leggi anche il commento di Luisa Corna sulla prima serata

Leggi anche il commento di Luisa Corna sulla seconda serata

Leggi anche il commento di Luisa Corna sulla terza serata

La classifica provvisoria

  1. Mahmood e Blanco – Brividi
  2. Gianni Morandi – Apri tutte le porte
  3. Elisa – O forse sei tu
  4. Irama – Ovunque sarai
  5. Sangiovanni – Farfalle
  6. Emma – Ogni volta è così
  7. La Rappresentate di Lista – Ciao ciao
  8. Massimo Ranieri – Lettera di là dal mare
  9. Fabrizio Moro – Sei tu
  10. Michele Bravi – Inverno dei fiori
  11. Achille Lauro – Domenica
  12. Matteo Romano – Virale
  13. Dargen D’Amico – Dove si balla
  14. Aka 7even – Perfetta così
  15. Noemi – Ti amo non lo so dire
  16. Ditonellapiaga e Rettore – Chimica
  17. Iva Zanicchi – Voglio amarti
  18. Giovanni Truppi – Tuo padre, mia madre, Lucia
  19. Rkomi – Insuperabile
  20. Le Vibrazioni – Tantissimo
  21. Yuman – Ora e qui
  22. Highsnob e Hu – Abbi cura di te
  23. Giusy Ferreri – Miele
  24. Ana Mena – Duecentomila ore
  25. Tananai – Sesso occasionale