Frasi sugli animali: d’amore e uniche, riflessioni da Gandhi a San Francesco

Le frasi sugli animali: d'amore, brevi e bellissime. Riflessioni straordinarie da Gandhi a San Francesco

Non conta la razza, tutti gli animali sono esseri eccezionali, speciali e unici. Sono innocenti, meravigliosi e unici, guidati dalla forza che governa ogni essere vivente. Le frasi sugli animali ci ricordano che dobbiamo rispettarli e amarli, difendendoli e proteggendoli in ogni modo e ad ogni costo.

DiLei ha raccolto le frasi sugli animali più belle. Citazioni e aforismi su cani e gatti, ma anche sugli animali selvaggi. Riflessioni profonde e uniche, che possono diventare divertenti e che sono diventate famose perché pronunciate da personaggi importantissimi come San Francesco o Gandhi.

Frasi d’amore per gli animali

Gli animali meritano tutto il nostro rispetto, hanno una sensibilità straordinaria e, una volta che decidono di fidarsi di noi, diventano i nostri amici più fedeli e inseparabili.

Le frasi d’amore per gli animali sono un modo per raccontare il legame indissolubile che si può creare con loro. Dal cane al gatto, passando per gli animali selvaggi, come il leone, basta guardarli negli occhi per scoprire la loro straordinaria e bellissima anima.

  • Quanta dolcezza, amore, voglia di vivere di rialzarci dopo le sofferenze e le sconfitte possono trasmetterci gli animali! (Franco Zeffirelli)
  • L’amore disinteressato verso tutte le creature viventi è l’attributo più nobile di un uomo. (Charles Darwin)
  • Perché amo gli animali? Perché sono una di loro. Perché io sono la cifra indecifrabile dell’erba, il panico del cervo che scappa, sono il tuo oceano grande e sono il più piccolo degli insetti. E conosco tutte le tue creature: sono perfette in questo amore che corre sulla terra per arrivare a te. (Alda Merini)
  • Gli animali condividono con noi il privilegio di avere un’anima. (Pitagora)
  • Gli animali da fuori guardavano il maiale e poi l’uomo, poi l’uomo e ancora il maiale: ma era ormai impossibile dire chi era l’uno e chi l’altro. (George Orwell)
  • Gli animali sono affidabili, molti sono pieni di amore, sinceri negli affetti, prevedibili nelle loro azioni, riconoscenti e leali. Tutti standard difficili da trovare nelle persone. (Alfred Armand Montapert)

Riflessioni sugli animali

Chi possiede oppure ha posseduto un cane o un gatto, sa benissimo quanto gli animali siano importanti e capaci di donare un amore immenso, difendendo l’uomo e regalandogli massima fiducia. Le riflessioni sugli animali sono da leggere per riflettere, da appuntare sul diario o da condividere con chi li ama davvero.

  • Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali. (Immanuel Kant)
  • È solo per un eccesso di vanità ridicola che gli uomini si attribuiscono un’anima di specie diversa da quella degli animali. (Voltaire)
  • Se il Paradiso esiste è giusto che sia popolato di animali. Ve lo immaginate un Eden senza il canto degli uccelli, il garrire delle rondini, il belare delle caprette e l’apparire del buffo e curioso musetto di un coniglio? Di sicuro nel mio Paradiso ideale non possono non echeggiare miagolii da ogni angolo. Il festoso abbaiare di cani che giocano finalmente sereni. (Giorgio Celli)
  • L’etimologia in disaccordo con la logica. Chiamiamo animali gli esseri viventi ai quali neghiamo la proprietà di un’anima. (Francesco Burdin)
  • Il simbolo della nostra stirpe non è il cacciatore che acceca gli uccelli, ma Garibaldi che nella notte tempestosa di Caprera, pieno di dolori fisici, lascia il duro giaciglio per cercare e per salvare una pecora belante e sperduta nel buio. (Luigi Luzzatti)
  • Gli animali sono simili a noi, e dobbiamo amarli per questo, perché il simile ama il simile in cui ritrova una parte di se stesso. Ma soprattutto dobbiamo imparare a conoscerli, perché l’amore, quello vero, è figlio della conoscenza. (Giorgio Celli)
  • L’uomo non sa di più degli altri animali; ne sa di meno. Loro sanno quel che devono sapere. Noi, no.
    (Fernando Pessoa)
  • Ci sono due cose che mi hanno sempre sorpreso: l’intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini. (Tristan Bernard)
  • Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce. (Anatole France)
  • Il nostro amore per gli animali si misura dai sacrifici che siamo pronti a fare per loro. (Konrad Lorenz)

Frasi divertenti sugli animali

Le frasi divertenti sugli animali utilizzano l’ironia per raccontare il rapporto magico con loro. Bastano una frase e poche parole per dimostrare la superiorità degli animali e quanto l’uomo a volte non si accorga della loro straordinarietà. A pronunciarle poeti, scrittori e letterati che hanno espresso riflessioni bellissime sugli animali, da appuntare e da scrivere per ricordare quanto sono speciali.

  • Le dimensioni non sono tutto. La balena è in pericolo, mentre la formica continua a stare bene. (Bill Vaughan)
  • La mia filosofia del momento è che se non sei coperto di peluria di cane, la tua vita è vuota. (Elayne Boosler)
  • I nostri compagni perfetti non hanno mai meno di quattro piedi. (Colette)
  • Nell’antichità il gatto era adorato che un dio ed i gatti non lo hanno dimenticato. (Terry Pratchett)
  • Adeguatamente addestrato, un uomo può essere il migliore amico del cane. (Corey Ford)
  • Se elimini il fumo e il gioco d’azzardo, rimarrai stupito nello scoprire che quasi tutti i piaceri di un inglese possono essere, e la maggior parte sono, condivisi dal suo cane. (George Bernard Shaw)
  • Dio nella sua infinita saggezza ha creato la mosca, e poi ha scordato di dirci perché. (Ogden Nash)

Frasi sugli animali selvatici

Indomabili e indecifrabili, gli animali selvatici ci raccontano la potenza e la bellezza della Natura. Ci attraggono e conquistano con il loro occhi pieni di sincerità e forza, svelandoci la forza della vita.

  • Ogni volta che vedo la fotografia di un cacciatore che sorride sopra la sua vittima, resto sempre impressionato dalla schiacciante superiorità morale ed estetica dell’animale morto rispetto a quello vivente. (Edward Abbey)
  • Coloro che desiderano accarezzare e coccolare gli animali selvatici li “amano”. Ma quelli che rispettano la loro natura e desiderano lasciarli vivere una vita normale, li amano ancor di più. (Edwin Way Teale)
  • Armonia, solidarietà e aiuto reciproco sono gli strumenti più importanti per consentire alle specie animali di sopravvivere. (Christian Lous Lange)

Le frasi sugli animali domestici

Il cane e il gatto sono gli animali domestici per eccellenza. Amici dell’uomo da secoli e inseparabili compagni d’avventura. A loro sono stati dedicati tanti aforismi e citazioni che raccontano un legame insostituibile e magico, fatto di fedeltà, ma soprattutto di amicizia sincera.

I nostri cani e gatti infatti sono sempre lì, ad attenderci, per strapparci un sorriso, per farci una coccola e per invitarci a giocare. Dopo una giornata “no” oppure una delusione sono un balsamo per il cuore e ci permettono, fra una carezza e l’altra, di cancellare ogni brutto pensiero. Proprio per questo le frasi sugli animali domestici sono piene di gratitudine e amore per i nostri amici pelosi.

Le frasi sui cani

Nessuno può regalarti affetto e amore incondizionato come un cane. Sincero, fedele, unico: non appena ti sente rientrare a casa corre fra i tuoi piedi, scodinzolando e saltando per farsi accompagnare fuori a fare una passeggiata. Accarezzare e fare le coccole a un cane è qualcosa di stupendo e rilassante, capace di creare un legame che durerà tutta la vita. Per conoscerlo davvero basterà leggere le frasi sui cani.

  • Il solo posto al mondo in cui si può incontrare un uomo degno di questo nome è lo sguardo di un cane. (Romain Gary)
  • Il cane rivolge un’unica richiesta a tutto il genere umano: amatemi. (H. Exley)
  • La vita dei cani è troppo breve. Questa è la loro unica, vera colpa. (Agnes Sligh Turnbull)
  • Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane né il fango, quelli no, non si possono lavare. (Jacques Prevert)
  • E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada. (Pablo Neruda)
  • Un cane non se ne fa niente di macchine costose, case grandi o vestiti fermati, un bastone marcio per lui è sufficiente. A un cane non importa se sei ricco o povero, brillante o imbranato, intelligente o stupido, se gli dai il tuo cuore, lui ti darà il suo. Di quante persone si può dire lo stesso? Quante persone possono farti sentire unico, puro, speciale? Quante persone possono farti sentire straordinario? (Dal film Io & Marley)
  • Date all’uomo un cane e la sua anima sarà guarita. (Ildegarda di Bingen)
  • I cani non mentono su ciò che provano, perché non possono mentire sulle emozioni. Nessuno ha mai visto un cane triste che fingesse di essere felice. (Jeffrey Moussaieff Masson)

Le frasi sui gatti

Affascinanti e misteriosi, i gatti hanno fatto parte dell’esistenza dell’uomo sin dall’antichità. La loro fama è durata moltissimi secoli, rendendoli i protagonisti di spettacoli, canzoni e opere letterarie di successo. Per questo le citazioni e gli aforismi sui gatti sono davvero tantissimi.

  • So tutto, la vita e il suo arcipelago, il mare e la città incalcolabile, la botanica, il gineceo coi suoi peccati, il per e il meno della matematica, gl’imbuti vulcanici del mondo, il guscio irreale del coccodrillo, la bontà ignorata del pompiere, l’atavismo azzurro del sacerdote, ma non riesco a decifrare il gatto. Sul suo distacco la ragione slitta, numeri d’oro stanno nei suoi occhi. (Pablo Neruda)
  • Felice è colui che dalla vita non esige più di quello che essa spontaneamente gli offre, facendosi guidare dall’istinto dei gatti, che cercano il sole quando c’è il sole e quando non c’è il sole, il caldo, dovunque esso sia. (Fernando Pessoa)
  • Ai gatti riesce senza fatica ciò che resta negato all’uomo: attraversare la vita senza fare rumore. (Ernest Hemingway)
  • Anche il più piccolo dei felini, il gatto, è un capolavoro. (Leonardo da Vinci)
  • I gatti, le donne e i grandi criminali hanno questo di comune, essi rappresentano un ideale inaccessibile e una capacità di amare se stessi che li rende attraenti. (Sigmund Freud)
  • Il gatto non offre servigi. Il gatto offre sé stesso. Naturalmente vuole cura e un tetto. Non si compra l’amore con niente. (William Burroughs)
  • Con i gatti non si sa bene dove finisce il normale e dove inizia il paranormale. (Fernard Mèry)
  • Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere. (Eleanor Farjeon)
  • Vieni sul mio cuore innamorato, mio bel gatto: trattieni gli artigli e lasciami sprofondare nei tuoi occhi belli, misti d’agata e metallo. (Charles Baudelaire)
  • Un gatto non vuole che tutto il mondo lo ami, solo quelli che lui ha scelto di amare. (Helen Thompson)
  • Se un pesce è la personificazione, l’essenza stessa del movimento dell’acqua, allora il gatto è diagramma e modello della leggerezza dell’aria. (Doris Lessing)
  • Credo che i gatti siano spiriti venuti sulla terra. Un gatto, ne sono convinto, può camminare su una nuvola.
    (Jules Verne)

Frasi sugli animali delle grandi personalità, da Gandhi a Terzani sino a San Francesco

Da Mahatma Gandhi a Tiziano Terzani sino a San Francesco, sono tante le personalità che si sono schierate dalla parte degli animali. Grandi personaggi che hanno espresso pensieri profondi e intensi per svelare quanto queste creature siano importanti e meravigliose.

  • Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.
    (Mahatma Gandhi)
  • Amate gli animali: Dio ha donato loro i rudimenti del pensiero e una gioia imperturbata. Non siate voi a turbarla, non li maltrattate, non privateli della loro gioia, non contrastate il pensiero divino. Uomo, non ti vantare di superiorità nei confronti degli animali: essi sono senza peccato, mentre tu, con tutta la tua grandezza, insozzi la terra con la tua comparsa su di essa e lasci la tua orma putrida dietro di te; purtroppo questo è vero per quasi tutti noi. (Fëdor Dostoevskij)
  • L’amore per gli animali è intimamente associato con la bontà di carattere, e si può tranquillamente affermare che chi è crudele con gli animali non può essere un uomo buono. (Arthur Schopenhauer)
  • E tutte le creature, che sono sotto il cielo, ciascuna secondo la propria natura, servono, conoscono e obbediscono al loro Creatore meglio di te (Dalla quinta ammonizione di San Francesco).
  • Laudato sie, mi’ Signore cum tucte le Tue creature (Cantico di Frate Sole).
  • Se si guarda negli occhi un animale, tutti i sistemi filosofici del mondo crollano. (Luigi Pirandello)
  • Temo che gli animali vedano nell’uomo un essere loro uguale che ha perso in modo estremamente pericoloso il sano intelletto animale: vedano ciò in lui l’animale delirante, l’animale che ride, l’animale che piange, l’animale infelice. (Friedrich Nietzsche)
  • Fintanto che l’uomo continuerà a distruggere gli esseri viventi inferiori, non conoscerà mai né la salute né la pace. Fintanto che massacreranno gli animali, gli uomini si uccideranno tra di loro. Perché chi semina delitto e dolore non può mietere gioia e amore. (Pitagora)
  • Vuoi essere simile alla natura degli dei? Sii misericordioso con gli animali: la dolce misericordia è il vero segno della nobiltà. (William Shakespeare)
  • Verrà il tempo in cui l’uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l’uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto. (Leonardo da Vinci)
  • Quella che chiamiamo eufemisticamente “carne” sono in verità pezzi di cadaveri, di animali morti, morti ammazzati. Perché fare del proprio stomaco un cimitero? (Tiziano Terzani)
  • Tutti gli animali diffidano dell’uomo, e non hanno tutti i torti, ma quando sono sicuri che non vuol fargli del male, la loro fiducia diventa così grande che bisogna essere più che barbari per abusarne. (Jean-Jacques Rousseau)