Frasi sull’amicizia tra colleghi: profonde e motivazionali

Chi dice che tra colleghi non possa nascere un'amicizia? In realtà è del tutto possibile: scopri le frasi sull'amicizia tra colleghi più belle

Tra colleghi si può essere amici? Assolutamente sì. Negli ultimi anni spesso abbiamo sentito parlare di competizione e di come possa essere a tratti nociva, in particolare perché può rendere l’ambiente lavorativo un vero e proprio incubo. Invece, fare lavoro di squadra e motivarsi a vicenda è un ottimo modo per instaurare delle belle amicizie, che possono durare anche per tutta la vita. DiLei ha scelto così le più belle frasi sull’amicizia tra colleghi.

Invece di farsi la “guerra” e di entrare in competizione, i colleghi possono diventare punti di riferimento preziosi per risolvere qualsiasi dubbio sul posto di lavoro. Allo stesso tempo, ci sono aforismi utili per motivarsi tra colleghi, o ancora citazioni divertenti tra colleghi da usare in occasioni meno formali, giusto per strappare una risata.

Frasi sull’amicizia tra colleghi

Le frasi sull’amicizia tra colleghi sono davvero particolari. Il motivo? Ci sono amicizie che nascono per caso, e che spesso non sono così facili da instaurare. Ma, un po’ come una volta accadeva a scuola, perché dovremmo “odiare” il nostro vicino di banco da lavoro? Invece, essere amici sul luogo di lavoro può non solo alleggerire le situazioni più complesse, ma può rivelarsi essenziale per stemperare le tensioni e creare un clima armonioso. Vediamo gli aforismi sull’amicizia da non perdere, che puoi magari inserire in un biglietto o scrivere in una mail gentile.

  • Se aiuti un amico nel bisogno, non si scorderà di te, la prossima volta che avrà bisogno. (Arthur Bloch)
  • Ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo. (Henry Ford)
  • Amici si nasce, non si diventa. (Henry Adams)
  • Di tutte le cose che la sapienza procura in vista della vita felice, il bene più grande è l’acquisto dell’amicizia. (Epicuro)
  • Ognuno dimostra ciò che è negli amici che ha. (Baltasar Graciàn)
  • Amico è parola usuale, ma raro è un amico fedele. (Fedro)
  • Bisogna mangiare insieme molti moggi di sale, perché il dovere dell’amicizia sia compiuto. (Marco Tullio Cicerone)
  • Non abbiamo tanto bisogno dell’aiuto degli amici, quanto della certezza del loro
    aiuto. (Epicuro)
  • L’amicizia è l’unico cemento capace di tenere assieme il mondo. (Woodrow Wilson)
  • Mi piacciono gli amici come la musica: quando sono in vena. (Charlie Chaplin)
  • Quello che conta tra amici non è ciò che si dice, ma quello che non occorre dire. (Albert Camus)
  • Si decide in fretta di essere amici, ma l’amicizia è un frutto che matura lentamente. (Aristotele)
  • Il ruolo di un amico è di essere al tuo fianco quando sbagli, perché chiunque sarà accanto a te quando hai ragione. (Mark Twain)
  • Non è vero che un amico si vede nel momento del bisogno, un amico si vede sempre. (Roberto Gervaso)
  • Mi piacciano gli amici dalle menti indipendenti che ti consentono di vedere i problemi da angolazioni diverse. (Nelson Mandela)
  • Un amico è una persona con cui posso essere sincero. Davanti a lui posso pensare ad alta voce. (Ralph Waldo Emerson)
  • I veri amici sono quelli che si rispettano anche sulle cose per cui non sono d’accordo. (Sergio Bambaren)

Frasi per motivarsi tra colleghi

Tra colleghi, si sa, ci sono momenti duri, soprattutto quando si avvicinano delle scadenze di un certo livello e che rendono le giornate più faticose. A questo punto, è possibile usare degli aforismi motivazionali con i colleghi, giusto per dare forza e infondere coraggio. E di frasi motivazionali ne possiamo trovare tantissime, e tutte molto speciali, in grado di risvegliare un sentimento propositivo.

  • Puoi progettare, creare e costruire il posto più meraviglioso del mondo, ma ci vogliono persone per realizzare il sogno (Walt Disney)
  • Nessun uomo è un’isola, completo in se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto. (John Donne)
  • Molte mani rendono il lavoro leggero. (John Heywood)
  • Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati. (Michael Jordan)
  • Non importa quanto sia brillante la tua mente o strategia, se stai giocando una partita da solo e sei contro una squadra, perderai sempre. (Reid Hoffman, cofondatore di Linkedin)
  • Da soli possiamo fare così poco; insieme possiamo fare così tanto. (Helen Keller)
  • Essendo specializzato in matematica, credevo che tutto fosse uguale alla somma delle sue parti, finché non ho cominciato a lavorare con le squadre. Poi, quando divenni allenatore, capii che il tutto non è mai la somma delle sue parti – è maggiore o minore, a seconda di come riescono a collaborare i suoi membri (Chuck Noll, ex allenatore dei Pittsburgh Steelers)
  • Non importa quanto un uomo possa fare, non importa quanto coinvolgente la sua personalità possa essere, egli non farà molta strada negli affari se non sarà in grado di lavorare con gli altri. (John Craig)
  • Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare. (Lucio Anneo Seneca)
  • È meraviglioso come la forza degli obiettivi così come l’audacia e l’energia della volontà, siano risvegliate dalla garanzia che stiamo compiendo il nostro dovere. (Walter Scott)
  • Ci sono tre qualità che ogni individuo deve avere per raggiungere il successo: la pazienza di un monaco, il coraggio di un guerriero, l’immaginazione di un bambino. (Sharad Vivek Sagar)
  • Il successo arriva quando l’opportunità incontra la preparazione. (Zig Ziglar)
  • La gente pensa che in cima non ci sia abbastanza spazio. Tendono a pensare come a una sorta di Everest. Il mio messaggio è che c’è un sacco di spazio in cima. (Margareth Thatcher)
  • I sogni più ridicoli e più folli sono stati talvolta causa di successi straordinari. (Marchese di Vauvenargues)

Frasi divertenti sui colleghi

Ci sono naturalmente anche delle citazioni divertenti sui colleghi che non potevamo proprio non suggerire. Non dobbiamo per forza essere sempre seri sul posto di lavoro: a volte, concediamoci anche un po’ di respiro, e soprattutto permettiamoci di ridere un po’. Qualche momento di leggerezza è sempre benaccetto, e può davvero rendere l’atmosfera sostenibile e simpatica. Ecco le frasi divertenti sui colleghi da leggere in ufficio, tra una scartoffia e l’altra.

  • Per sottrarsi alla fatica di pensare, i più sono persino disposti a lavorare. (Alessandro Morandotti)
  • In una gerarchia ogni membro tende a raggiungere il proprio livello di incompetenza. (Arthur Bloch)
  • L’Italia è una Repubblica fondata sulla ricerca del lavoro. (Maurizio Crozza)
  • Il lavoro è l’oppio del popolo ed io non voglio morire drogato. (Boris Vian)
  • Lo schiavo non vuole diventare libero. Vuole diventare il capo degli schiavi (Gabriel Laub)
  • Il lavoro nobilita l’uomo. Ma anche starsene a letto non scherza. Il lavoro nobilita l’uomo. Ma soprattutto lo debilita. (Wystan Hugh Auden)
  • Eravamo in tre e lavoravamo come un sol uomo. Cioè due di noi poltrivano sempre. (Groucho Marx)
  • Chi fatic magn’, chi nun fatic magn’ e bèv. (Totò)
  • Arrivo in ufficio sempre in ritardo, ma compenso uscendo in anticipo. (Charles Lamb)
  • Quando qualcuno mette troppo entusiasmo nel suo lavoro, ho sempre l’impressione che sprechi più tempo ad entusiasmarsi che a lavorare. (Antonio Amurri)
  • Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare. (Oscar Wilde)

Frasi sui colleghi falsi

Ci sono colleghi che diventano amici, e c’è chi purtroppo diventa una delusione. I colleghi falsi, infatti, possono davvero rovinare un ambiente e soprattutto possono causare problemi, anche sul lungo termine. Non potersi fidare delle persone con cui si lavora non è affatto bello, perché può creare ansie, tensioni e persino paure. Così, abbiamo scelto alcune citazioni che parlano di falsità: anche l’amicizia può in effetti ingannare e perdersi.

  • Chi muore senza portare nella propria tomba almeno una pedata ricevuta in dono da un qualche amico? (William Shakespeare)
  • Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti. (Luigi Pirandello)
  • Il vero ipocrita è colui che smette di attuare il suo inganno, mentendo con sincerità. (André Gide)
  • La vera solitudine è vivere in mezzo a tutte quelle persone gentili che ti chiedono soltanto di fingere. (Edith Wharton)
  • Chi invidia un altro ne riconosce la superiorità. (Samuel Johnson)
  • Che cosa diventa un presuntuoso, privo della sua presunzione? Provatevi a levar le ali ad una farfalla: non resta che un verme. (Sébastien-Roch Nicolas de Chamfort)
  • L’ignoranza è una patologia che colpisce molte persone. I sintomi sono: la cattiveria, la presunzione, l’invidia e la cattiva educazione. (Totò)
  • Che cosa diventa un presuntuoso, privo della sua presunzione? Provatevi a levar le ali ad una farfalla: non resta che un verme. (Sébastien-Roch Nicolas de Chamfort)
  • L’ignoranza è una patologia che colpisce molte persone. I sintomi sono: la cattiveria, la presunzione, l’invidia e la cattiva educazione. (Totò)
  • Ci sono tre cose al mondo che non meritano alcuna pietà: l’ipocrisia, la frode, e la tirannia. (Frederick William Robertson)

Frasi sulla collaborazione lavorativa

Collaborare dovrebbe essere la parola d’ordine in ogni ufficio o posto di lavoro. E non è difficile capire il motivo: invece di darsi contro o di entrare in competizione, dovremmo unire le forze e riuscire a raggiungere gli obiettivi insieme. In questo modo è anche possibile vivere molto più serenamente il lavoro, sia mentale che fisico. Così abbiamo deciso di raggruppare gli aforismi sulla collaborazione lavorativa, sul cosiddetto lavoro di squadra o in team: leggile e dedicale ai tuoi colleghi.

  • Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme. (Proverbio giapponese)
  • Ci vogliono due pietre focaie per accendere un fuoco. (Louisa May Alcott)
  • Quando inizi a lavorare con una squadra devi lasciare che il team vada avanti per conto suo. E alla fine devi tutto a loro. (Michael Schumacher)
  • Il lavoro di squadra è la capacità di lavorare insieme per una visione comune. La capacità di dirigere il lavoro individuale verso gli obiettivi dell’intera organizzazione. È il carburante che consente a persone comuni di ottenere risultati non comuni. (Andrew Carnegie)
  • Nessuno ce la fa da solo. Quando vedi grandi cose realizzate, ricordati che non sono state realizzate da una sola persona. C’è bisogno di costruire in team e circondarsi delle persone migliori da cui apprendere, con competenze complementari alle tue. (Mark Zuckerberg)
  • Anche la squadra migliore qualche volta perde. Ma guai se si abbandona alla depressione generata dalla sconfitta. Chi perde deve utilizzare la sconfitta per capire come reagire, per mutare schema d’azione, per creare, per trovare altre strade, per inventare strategie nuove. (Francesco Alberoni)
  • Quando costruisci un team, cerca sempre quelli che amano vincere. Se non riesci a trovarli, allora cerca quelli che odiano perdere. (Ross Perot)
  • Mostrate fiducia nei vostri uomini ed essi faranno in modo di meritarsela; trattateli da professionisti seri, ed essi faranno di tutto per non deludervi. (Ralph Waldo Emerson)
  • Il modo in cui una squadra gioca nel suo complesso determina il successo. Si può avere il più grande gruppo di stelle individuali nel mondo, ma se non giocano in modo unito, il club non varrà un centesimo. (Babe Ruth)
  • Lieve è l’oprar se in molti è condiviso. (Omero)
  • Negli Stati Uniti c’è la tendenza a descrivere il lavoro di gruppo come un modo per aumentare la produttività. In Giappone, invece, la tendenza è quella di descrivere questa attività come un modo per incrementare le abilità e le conoscenze delle persone. C’è una differenza piuttosto sostanziale. (J. Aral)

Frasi per ringraziare i colleghi

Vuoi ringraziare un collega? Puoi farlo usando una frase speciale: hai la possibilità di scegliere tra tante citazioni per dire grazie ai colleghi. Magari ti hanno dato una mano, ti hanno sostenuto in un momento difficile, o semplicemente vuoi ringraziare per il lavoro in team, perché non ti hanno abbandonata. Possiamo dire grazie in tanti modi, con frasi profonde e che arrivano davvero al cuore.

  • L’educazione dovrebbe inculcare l’idea che l’umanità è una sola famiglia con interessi comuni. Che di conseguenza la collaborazione è più importante della competizione. (Bertrand Russell)
  • Quando si collabora, i successi intellettuali di una persona stimolano la passione e l’entusiasmo degli altri collaboratori. (Alexander Von Humboldt)
  • Più lavori, più la gente ti vede lavorare e più ha voglia di collaborare con te, e viceversa. (Stephen Root)
  • Potremmo essere arrivati da navi diverse, ma ora siamo nella stessa barca. (Martin Luther King, Jr.)
  • I leader, i grandi leader, sono persone che hanno una capacità fenomenale di disegnare e ridisegnare relazioni di collaborazione creativa all’interno dei loro team. (Sergio Marchionne)
  • La cooperazione si basa sulla profonda convinzione che nessuno riesca ad arrivare alla meta se non ci arrivano tutti. (Virginia Burden)
  • Nella mia vasta esperienza di vita, negli incontri con parecchi grandi personaggi, non ho mai conosciuto nessuno, per quanto famoso e realizzato fosse, che non lavorasse meglio e non rendesse di più in un’atmosfera di approvazione piuttosto che di critica. (Charles Michael Schwar)
  • Trattate bene gli altri, trattateli da uguali, e coinvolgeteli nel lavoro di squadra. Esiste un solo sistema fondamentale per creare un posto di lavoro all’insegna della dignità: umanizzare l’organizzazione. (Dale Carnegie)
  • La cosa bella del lavoro di squadra è che hai sempre qualcuno dalla tua parte. (Margaret Carty)
  • Nelle folle troviamo una voce che si esprime all’unisono, nei gruppi l’armonia. Vogliamo una voce singola ma non una singola nota; ecco qual è il segreto dei gruppi. (Mary Parker Follett)
  • Nessuno di noi è intelligente quanto tutti noi messi insieme. (Ken Blanchard)
  • Se vuoi che singoli giocatori diventino dei campioni, premia i campioni. Se, invece, vuoi che un’intera squadra vinca, allora premia chi sa giocare in squadra. (James B. Miller)