Chi è Cristina Trivulzio, la prima donna a cui Milano ha dedicato una statua

Testa alta e sguardo che scruta da lontano: Cristina Trivulzio di Belgiojoso rivive a Milano. E negli occhi di quella statua si scorge il coraggio di una donna libera

Sono 121 le statue di Milano, e non si tratta di semplici sculture decorative, quanto più celebrazioni di personaggi che hanno agito, lavorato e operato per il bene del nostro Paese. E sono tutti uomini, o almeno lo erano fino a questo momento. Perché nell'elegante Piazza Belgioioso, una nuova statua è stata inaugurata ed è la prima dedicata a una donna. Non a una qualsiasi, intendiamoci, ma a Cristina Trivulzio di Belgiojoso, l'eroina del Risorgimento e donna libera.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Cristina Trivulzio, la prima donna a cui Milano ha dedicato una...