Agosto: frutta e verdura di stagione

Ad agosto non possono mancare in tavola frutta e verdure fresche: anguria, more e ravanelli aiutano a dissetare e regalano una grande energia

Per restare in buona salute, la frutta e la verdura non dovrebbero mai mancare nei carrelli della spesa e, soprattutto, sulle nostre tavole. Lo sostiene anche l’OMS.
In uno dei mesi più caldi dell’estate e, a volte, torrido come quello di agosto, rinfrescare e idratare il nostro organismo con la frutta e la verdura è molto importante, soprattutto perchè grazie alle loro proprietà aiutano a combattere l’invecchiamento precoce e a prevenire alcune malattie.

Uno dei frutti più classici da gustare ad agosto tanto da essere considerato un vero e proprio simbolo della stagione estiva, è l’anguria. Dissetante e ricca d’acqua, aiuta a proteggere la pelle dall’esposizione ai raggi solari, a prevenire i disturbi cardiaci e a ridurre i livelli del colesterolo nel sangue.
Un altro frutto da consumare nei mesi estivi e perfetto per il mese di agosto, è il fico. Dolce e gustoso, aiuta il corpo a ricaricarsi e ad affrontare le lunghe giornate al mare o sotto il sole. E poi, come resistere ad una delizia per il palato come la pizza bianca farcita di fichi freschi?
Anche le more, ricche di vitamina C e di proprietà antiossidanti, depurative e diuretiche, si trovano facilmente nel mese di agosto, sia nei banchi del mercato che nei reparti ortofrutticoli dei supermercati. Come non assaporarle a fine cena?

In questo mese, però, sono ancora presenti anche frutti gustosi e benefici per la salute come le fragole, i kiwi, le ciliege, le albicocche, le pesche. Immancabili anche prugne, pere e nespole.
E le verdure? Quali si trovano nel mese di agosto e quali è bene consumare?
Anche se difficili da digerire, ci sono i peperoni, che contengono molta vitamina C e sono poco calorici. Prevengono i tumori e diverse malattie cardiovascolari. E poi i ravanelli: rossi e croccanti, aggiungono sapore alle nostre insalate ma possono anche essere centifrugati e bevuti in un magnifico cocktail analcolico, magari insieme ai pomodori. Inoltre, i ravanelli, sono un antico rimedio contro l’insonnia e, grazie alle sue proprietà depurative e calmanti,possono essere frullati e utilizzati come maschera di bellezza, per eliminare o attenuare le macchie solari.
Ma nel mese di agosto, possiamo ancora trovare facilemente e gustare verdure importanti per riequilibrare il nostro organismo come le carote,le patate novelle, le barbabietole, i cerioli, le melanzane, i fagiolini, il sedano e i pomodori.
Non ci resta che fare la spesa!

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Agosto: frutta e verdura di stagione