Ricette per il burrocacao fatto in casa

Il burrocacao è l'alleato indispensabile per labbra sempre morbide ed idratate: scopri tante ricette per prepararlo con le tue mani!

Il freddo, si sa, è il nemico primario della nostra pelle: non solo per viso e mani, bensì anche labbra. Le basse temperature, infatti, rendono la pelle delle labbra molto secca e, per questo motivo, è bene avere un balsamo sempre a portata di mano nella propria borsetta.

Anche se in alcuni casi sono necessari trattamenti specifici per labbra screpolate, un buon burrocacao è immancabile soprattutto durante il periodo invernale per mantenere la pelle morbida e ben nutrita, per il maggior tempo possibile. Si sa, d’inverno la pelle delle labbra tende a screpolarsi molto, mentre d’estate la secchezza si fa sentire. Potrebbero sembrare problemi di poco conto, ma in realtà è bene risolvere la questione in maniera preventiva, partendo proprio dal principio.

Infatti, per prevenire il problema di labbra secche e screpolate, è molto importante idratarle costantemente, bere molta acqua ed esfoliare. Anche gli impacchi costituiscono un valido alleato: il miele, ad esempio, è un ingrediente ricco di proprietà riparatrici ed ha azione curativa ed antibatterica.

Lo sapevi che anche gli oli vegetali hanno un’ottima azione curativa? Ebbene sì! Dopo aver fatto la doccia, infatti, è consigliabile applicare un buon olio per ammorbidire le labbra. Applica qualche goccia di prodotto sulla bocca e massaggia delicatamente: l’effetto è unico di lunga durata. Puoi scegliere tra olio d’oliva, di semi di sesamo e molti altri. Insomma, una vasta scelta per rendere il tuo regime di bellezza sempre più unico e specifico.

I segreti di un buon burrocacao

Un buon burrocacao, così come il balsamo labbra, non deve ovviamente contenere sostanze tossiche o dannose per l’organismo. È chiaro che in commercio esistono diversi tipi di burrocacao: quelli bio e quelli che contengono paraffina.

Se sceglierai un burrocacao contenente la paraffina, saprai sicuramente che tra le tue mani avrai un prodotto dall’INCI non straordinario, ma comunque non nocivo per l’organismo.

Molte preferiscono i prodotti bio, un po’ perché c’è sempre maggiore attenzione verso una beauty routine green con ingredienti naturali, ma anche per passione: in commercio ci sono moltissimi burrocacao dall’impronta biologica. Per fare un buon acquisto è molto importante conoscere bene gli ingredienti di un prodotto: le mucose, come ben sai, sono molto delicate e la pelle delle labbra è molto più delicata rispetto ad altre zone del corpo, non contenendo nemmeno ghiandole sebacee. Inoltre, se si tende a ad inumidirle continuamente con la lingua, si seccheranno più velocemente.

Un buon burrocacao bio, o comunque un buon balsamo nutriente, deve contenere alcuni ingredienti specifici, quali: cera alba, cera carnauba, oli e burri naturali, ossido di zinco e molti, molti altri. Tutto sta nell’imparare a leggere l’INCI! Un burrocacao non bio può essere comunque un valido aiuto contro la secchezza delle labbra.

Ad ogni modo, è fondamentale che non contenga oli minerali, che presenti l’indicazione SPF con bollino UVA e che sia in stick, piuttosto che in vasetto. Il vasetto, infatti, favorisce una maggiore contaminazione.

Alcune regole per avere labbra morbide ed idratate

Un buon burrocacao o balsamo costituiscono un gesto di bellezza immancabile per qualsiasi donna. La salute delle proprie labbra è molto importante ed è possibile ricercarla attraverso alcuni preziosi accorgimenti. Per prima cosa, cerca di proteggere le labbra quotidianamente con un burrocacao o un balsamo specifico: se applicato più volte al giorno e lontano dai pasti, garantirà risultati visibili in poco tempo.

Anche l’esfoliazione è un passaggio importante per avere labbra morbide ed idratate e lo zucchero di canna mescolato con l’acqua costituisce un ottimo composto.

E poi bere, bere e ancora bere! Bere molta acqua è importante, non solo per eliminare cellulite e ritenzione idrica, bensì anche per eliminare la secchezza delle labbra e trattenere l’umidità. Ecco i piccoli segreti per avere labbra bellissime per tutto l’anno!

Burrocacao vs balsamo labbra

Burrocacao o balsamo? Ti sarà capitato sicuramente di utilizzare una parola per un’altra, pensando di parlare della stessa cosa. Non è così! Ma niente paura, adesso scoprirai la vera differenza tra un burrocacao e un balsamo labbra. Come affermato in precedenza, le labbra sono una zona molto sensibile e delicata: la pelle tende a screpolarsi molto rapidamente e non solo in inverno, per via della mancanza di cheratina. Questo causa, ovviamente, una forte secchezza generale.

Ma veniamo al nocciolo della questione: conoscere la differenza tra burrocacao e balsamo è fondamentale per prendersi cura delle proprie labbra nel migliore dei modi.

Il balsamo labbra ha una funzione protettiva per le labbra, soprattutto dai raggi solari, sia in inverno che in estate. Ricorda, la pelle tende a seccarsi notevolmente anche nei mesi più caldi! L’azione protettiva del balsamo labbra è ovviamente garantita dalla presenza di alcuni ingredienti: burri naturali, cere varie, acido ialuronico. Questi ingredienti hanno l’importante compito di proteggere le labbra, ma hanno anche una funzione idratante.

In commercio esistono tantissime tipologie di balsamo labbra, ma la più apprezzata è quella di natura bio. Moltissime sono le case cosmetiche che negli ultimi anni si sono concentrate sulla creazione e sul lancio di prodotti biologici davvero innovativi. Ed il risultato è stato sicuramente pazzesco: un successo comprovato dalle migliaia di vendite online, ma anche in negozio. I principali brand, infatti, hanno puntato alla realizzazione di balsamo labbra performanti, ma allo stesso tempo rispettosi dell’ambiente. Curiosi sono anche i balsamo labbra colorati, perfetti per le make-up addicted che desiderano prendersi costantemente cura delle proprie labbra, mantenendole morbide e nutrite in ogni periodo dell’anno. Labbra sane e trucco impeccabile? Si può con un balsamo labbra super innovativo.

Il burrocacao, sempre presente nel beauty case di una donna, è un prodotto ricco di ingredienti nutritivi che servono proprio a rigenerare la pelle delle labbra quando è rovinata e screpolata e a renderla sana e luminosa. Il burrocacao, dunque, si propone di stimolare il miglioramento cutaneo di questa zona molto sensibile e, se utilizzato con costanza, previene anche la formazione di pellicine. Per un risultato ottimale, è consigliabile applicare il prodotto alla sera, possibilmente evitando i pasti ed in modo da permettere l’azione delle componenti principali. Esso può essere declinato in varie forme: stick, tubetto o vasetto. La tipologia più diffusa è sicuramente quella in stick, molto pratica e comoda.

Burrocacao all’olio d’oliva fai da te

L’olio d’oliva non viene utilizzato solo in cucina: è in realtà un ingrediente perfetto per la cura e ed il nutrimento della pelle. Esso, infatti, grazie alla presenza di vitamina E, risulta davvero essere perfetto per il rinnovamento cellulare. Non è necessario ricorrere ai classici prodotti in commercio per proteggere le labbra dagli agenti esterni, ma creare un prodotto efficace fai da te con semplici ingredienti da cucina. Dunque, munisciti di vecchi vasetti vuoti di creme e stick e realizza la ricetta perfetta per il tuo burrocacao all’olio d’oliva fatto in casa. Sarà una bomba, promesso!

A breve scopriremo insieme come creare un burrocacao all’olio d’oliva fai da te che comprende anche l’utilizzo di: 2 grammi di cera d’api, 2 gocce di olio essenziale di arancia dolce, 1 cucchiaio di burro di karitè ed un di cacao e, chiaramente, olio extravergine d’oliva. Hai tutto? Bene, cominciamo!

Per prima cosa, fai sciogliere i due burri a bagnomaria ed aggiungi l’olio essenziale d’arancia dolce e quello d’oliva; poi versa l’intero contenuto in uno stick o un vasetto e lascia in frigorifero per circa 24 ore. Trascorsa la giornata, il tuo burrocacao all’olio d’oliva fai da te sarà pronto all’uso. Come per un qualsiasi altro prodotto, la consumazione è suggerita entro i 6 mesi.

Balsamo labbra al miele fai da te

Ora scopriremo come rendere le labbra morbidissime per tutto l’inverno grazie ad un incredibile balsamo labbra al miele fai da te. Ecco qui una ricetta rapida e molto facile, ma soprattutto efficace e perfetta anche per i bambini! Potrai creare un balsamo nutriente a tutti gli effetti, dal sapore dolce: tutto ciò di cui hai bisogno sono sette cucchiaini di olio di mandorle dolci, 2 di cera d’api ed 1 di miele liquido. La cera d’api è acquistabile in qualsiasi farmacia o negozio alimentare.

Fai scaldare a bagnomaria l’olio e la cera d’api fino al totale scioglimento, aggiungi il miele e mescola fino a quando il composto si sarà raffreddato completamente. Per terminare, versa la miscela in un vasetto. Facile, no? Già dopo la prima applicazione le labbra risulteranno morbide e freschissime. Da provare, ora!

Ecco qui svelati tutti i segreti per avere labbra morbide e perfette tutto l’anno. Puoi scegliere tra prodotti presenti in qualsiasi negozio, quali burrocacao classici o colorati per un look alla moda, ma anche balsamo labbra biologici dll’INCI strepitoso e dall’efficacia senza paragoni.

Ma non dimenticare che i risultati più duraturi nel tempo non si ottengono solo dalla mera applicazione di un discreto burrocacao o balsamo labbra, bensì anche da una preventiva idratazione ed esfoliazione costante. I prodotti sopracitati, infatti, hanno un’effettiva e totale efficacia solo se abbinati ad un determinato regime di bellezza. Le labbra sono una parte molto importante per una donna e vanno curate giorno per giorno seguendo una skincare audace e ben definita. Cosa aspetti? Inizia a prenderti cura delle tue labbra da subito!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ricette per il burrocacao fatto in casa