Testata per letto “fai da te”: 4 idee BELLISSIME!

Sei in cerca di ispirazione per rinnovare la tua camera da letto, ma non vuoi spendere troppo? Scopri 4 fantastiche idee per realizzare una testata per letto fai da te.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

Sei in cerca di ispirazione per rinnovare la tua camera da letto, ma non vuoi spendere troppo? Scopri 4 fantastiche idee per realizzare una testata per letto fai da te.

Con pochi materiali, poco impegno ed una spesa davvero minima puoi rendere la tua zona letto davvero speciale.

Pinterest è sempre una grande fonte di idee per la nostra casa: se vuoi dare un nuovo tocco al tuo letto, senza dover cambiare l’arredamento, questo soluzioni fanno proprio al caso tuo.

Se possiedi una vecchia pensilina, puoi riutilizzarla per creare una testata per il tuo letto davvero originale: posizionando nella parte bassa della pensilina dei ganci di supporto, puoi fissarci un maxi cuscino che renderà “morbida” la parete donando un tocco di stile al letto. Con un paio di cuscini di ricambio, potrai cambiare stile ogni volta che lo desideri!

Autore: qui

Delle vecchie tavole di legno possono trasformare il tuo letto donando uno stile rustico e moderno allo stesso tempo: basta levigarle con cura, dipingerle del colore che preferisci e fissarle al muro con delle viti. Il legno si presta benissimo per questi lavoretti e ti permette di aggiungere facilmente dei gancetti o chiodini per personalizzarlo ogni volta che vuoi (ad esempio fissandoci delle lampade a parete.

Fonte: pinterest

Se vuoi personalizzare la testata del letto con qualcosa di semplice e non troppo impegnativo, procurati un bastone della giusta lunghezza, fissa dei ganci al muro e appendi con dello spago le decorazioni che preferisci.

Puoi anche ritagliarle in carta e fissarle con una spillatrice oppure con della colla a caldo. Non ci sono limiti alla tua fantasia: segui il tuo gusto!

Autore: qui

Seguendo lo stile dell’idea precedente, puoi realizzare una testata da letto in stile etnico riciclando dei vecchi centrini, dei sottopentola in sughero di diverse misure e e dei nastri in raso dai colori tenui. L’effetto è favoloso e la spesa davvero minima.

Fissando le decorazioni con dei gancetti, hai la possibilità di cambiarli periodicamente seguendo il tuo stile e le mode del momento.

Autore: qui

Scopri tante altre idee per risparmiare e riciclare su DimmiCosaCerchi.it

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Testata per letto “fai da te”: 4 idee BELLISSIME!