Festa del papà a sorpresa: come organizzarla

Per la festa del papà, esci dai classici schemi e scegli un modo speciale di fare gli auguri organizzando una bella sorpresa. Hai bisogno di qualche idea? Eccone alcune che lo stupiranno e lo sorprenderanno!

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

Per la festa del papà, esci dai classici schemi e scegli un modo speciale di fare gli auguri organizzando una bella sorpresa. Hai bisogno di qualche idea? Eccone alcune che lo stupiranno e lo sorprenderanno!

Festa del papà: organizza una festa a sorpresa

Ci sono molti modi per festeggiare in modo speciale la festa del papà, senza cadere nella banalità e nei soliti clichè. Se non hai mai festeggiato questa ricorrenza insieme alla tua famiglia, o se comunque non sei solita farlo, l’idea di una festa a sorpresa certamente lo stupirà e lo renderà molto felice.

Sappiamo bene che i nostri genitori sono importanti per noi tutti i giorni della nostra vita (e probabilmente già glielo dimostriamo ogni giorno), ma rendere il tutto ancor più speciale con una bella sorpresa non può che far piacere.

Noi abbiamo scelto alcune idee e spunti – ma questi sono solo alcuni esempi –  per permetterti di organizzare una piccola festa a sorpresa per festeggiare il tuo papà.

La finta dimenticanza: un classico delle feste a sorpresa che si rivela particolarmente efficace con i papà che ti tengono in modo particolare a ricevere gli auguri. Inizia dalla mattina e mettiti d’accordo con tutti i tuoi familiari, bimbi compresi. Nessuno dovrà fare cenno ad auguri o festeggiamenti e fingere di essersi completamente dimenticati della ricorrenza. Ma intanto organizza dietro le quinte una sorpresa: una cena in pizzeria, a casa con la famiglia, in un ristorante oppure una bella serata tutti insieme con film e giochi da tavolo.

La finta richiesta di aiuto: se il tuo papà è un po’ pantofolaio diventa difficile riuscire a convincerlo ad uscire di casa. Per questo è necessario trovare un’ottima scusa per farlo venire a casa tua, dove avrai organizzato, a sua insaputa, una bella festa. Inventati una finta “emergenza” (nulla che lo faccia spaventare, mi raccomando) come un rubinetto che perde, una lampadina da cambiare oppure puoi chiedergli di andare a comprare qualcosa che non ricordavi di aver finito, ad esempio, il latte o il caffè. In questo modo sarà semplice “scomodarlo” e farlo alzare dal divano. Quando arriverà da te, fatevi trovare pronti per una bella festa a sorpresa insieme a tutti i suoi e ai tuoi cari.

Mi tieni i bimbi? come dice un antico proverbio ” se Maometto non va alla montagna…” Questa idea è perfetta se non riesci in alcun modo a far uscire il tuo papà di casa. Se hai dei bimbi, nulla di meglio di una finto impegno all’ultimo momento! Chiedigli il favore di tenerteli e portali da lui: invece di fargli fare la baby-sitter, presentati con regali, dolci oppure con una cena ” a domicilio” preparata in precedenza. Una bella sorpresa che può essere organizzata all’ultimo minuto insieme a tutta la tua famiglia.

Ognuna di queste scuse sarà perfetta per organizzare un ritrovo di famiglia a sorpresa, all’insaputa del tuo papà. Puoi portare una torta (anche preparata con le tue mani), organizzare una bella grigliata oppure, semplicemente, stare tutti un pò insieme all’insegne delle chiacchiere e del divertimento.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

Festa del papà a sorpresa: come organizzarla