La dieta arcobaleno

La bella stagione è il momento ideale per portare in tavola i colori della salute e dimagrire fino a 4 chili in un mese

Luana Trumino

Luana Trumino Esperta di benessere

Albicocche, anguria, bietola, cetrioli, ciliegie, fagiolini, fichi, fiori di zucca, melanzane, meloni, mirtilli, peperoni, pesche, pomodori, prugne, ravanelli, rucola, scalogno, uva, zucchine: i prodotti di stagione sono un vero e proprio arcobaleno di colori. Colori che rappresentano phytochemicals antiossidanti e anti invecchiamento particolarmente preziosi per la nostra salute. «Specialmente in estate – spiega il dott. Corrado Pierantoni, medico specialista in Endocronologia e malattie del ricambio e nutrizionista clinico – quando, a causa dell’azione dei raggi solari sulla pelle, siamo più esposti al processo di invecchiamento. Allora andiamo al mercato e facciamo una bella scorta di frutta e verdura freschi».

«Troveremo – suggerisce il medico – il licopene di pomodori, fragole, lamponi, peperoni e anguria, particolarmente utile poiché protegge la prostata nell’uomo e il seno nella donna. Inoltre, come tutti gli alimenti rossi, questi vegetali aiuteranno il drenaggio dei liquidi e la circolazione vascolare e linfatica, andando incontro a tutte quelle donne che in questo periodo dell’anno soffrono di gambe gonfie»

«E, ancora – spiega Pierantoni – i cibi blu/viola come le melanzane, i mirtilli, le prugne, l’uva, le more, il ribes, i fichi e le susine, grazie alle loro antocianidine e polifenoli saranno utili per migliorare il microcircolo e contrastare le vene varicose. Invece gli alimenti gialli e arancioni (carote, peperoni, meloni, pesche, albicocche, limoni), accomunati dalla presenza di carotenoidi, avranno un’azione positiva sulla pelle per proteggerla dal sole».

«Insalate e verdure a foglia verde, zucchine, prezzemolo e basilico, sono buone fonti di vitamina C che, oltre ad avere un’azione anti-radicali liberi, preserva e rafforza la protezione della membrana cellulare. Contengono, inoltre, clorofilla, e aumentano l’ossigenazione di tutto l’organismo, contribuendo quindi a ritardare l’invecchiamento di tutto il corpo. E non dimentichiamo i vegetali di colore bianco come i porri, l’aglio, le cipolle, il sedano e i funghi, che si comportano come dei veri e propri spazzini che eliminano le scorie dal nostro organismo», conclude l’esperto.

La dieta

«Nel periodo estivo – suggerisce il nutrizionista – proviamo a portare in tavola più pesce, che potrà essere un valido sostituto della carne (sia rossa sia bianca) o dei formaggi o delle uova. Via libera, soprattutto, al pesce azzurro: facciamo scorta di sarde, sardine, tonnetti, sgombri, alici. Bene anche il pesce spatola, un pesce dei nostri mari, buono ed economico. Ricordiamoci anche di bere almeno due litri (otto bicchieri) di acqua al giorno per mantenere idratato l’organismo, anche sotto forma di tè verde freddo non zuccherato. E non saltiamo i pasti! È possibile dimagrire con una dieta varia e completa».

Il regime alimentare che ti proponiamo può essere seguito anche per più settimane sostituendo gli alimenti proposti con altri cibi dello stesso gruppo (per esempio pasta con pasta, pesce con altro pesce, verdura con altra verdura eccetera) con una perdita di peso di circa 4 chili in un mese.

Le porzioni

Ad eccezione dei casi in cui sono indicate, le dosi degli alimenti sono libere, con l’unica accortezza di non esagerare con le porzioni dei cibi contenenti carboidrati. La grammatura ideale per la pasta è di 60 g pesata a crudo; legumi e cereali: 70 g pesati a crudo; pane: 40 g; patate: 200 g pesate a crudo.

Ecco tutti i menu della settimana!

  • LUNEDÌ

COLAZIONE: 1 bicchiere di latte HD; 2 fette biscottate integrali; 1 frutto; 1 tazza di tè verde

SPUNTINO MATTINA: una fetta di cocomero

PRANZO: insalata di radicchio con succo di limone; insalata di orzo e riso con zucchine e carote

SPUNTINO POMERIGGIO: 2 albicocche e una tazza di tè verde

CENA: petti di pollo alla piastra con erbe aromatiche; insalata mista; 1 fetta di pane integrale tostato

 

  • MARTEDÌ

COLAZIONE: 1 bicchiere di latte HD (senza lattosio); 1 fettina di pane integrale tostato; 1 tazza di tè verde

SPUNTINO MATTINA: 2 prugne

PRANZO: insalata di rucola e ravanelli; insalata di riso con peperoni a dadini, zucchine e carote alla julienne

SPUNTINO POMERIGGIO: 1 tazza di macedonia; 1 tazza di tè verde

CENA: tortino di sarde al pomodoro; melanzane alla piastra; 1 fetta di pane integrale tostato

 

  • MERCOLEDÌ

COLAZIONE: 1 centrifugato di limone mele e carote; 1 fettina di pane tostato con olio extravergine di oliva; 1 tazza di tè verde

SPUNTINO MATTINA: 30 g di prosciutto crudo magro e 1 fetta di melone

PRANZO: insalata mista; pasta allo scoglio

SPUNTINO POMERIGGIO: 1 bicchiere di ciliegie; 1 tazza di tè verde

CENA: bietole ripassate con aglio e prezzemolo; frittata; 1 fetta di pane tostato

 

  • GIOVEDÌ

COLAZIONE: 1 bicchiere di latte HD; 1 fettina di pane tostato con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva; 1 tazza di tè verde

SPUNTINO MATTINA: 1 fetta di anguria

PRANZO:  1 insalata mista; orzo con pesce spatola, olive e pomodoro

SPUNTINO POMERIGGIO: 1 bicchiere di mirtilli e ribes

CENA: 1 piatto di bresaola con rucola e fette di ananas; spinaci al vapore con succo di limone; 1 fettina di pane tostato

 

  • VENERDÌ

COLAZIONE: 1 bicchiere di latte vegetale; 2 biscotti integrali; 1 tazza di tè verde

SPUNTINO MATTINA: 1 pesca

PRANZO: insalata mista; paccheri con ragù di pesce spada

SPUNTINO POMERIGGIO: 2 albicocche

CENA: Insalata di pomodori e sedano; spigola al cartoccio; patate al forno

 

  • SABATO

COLAZIONE: 1 bicchiere di latte HD e 1 fettina di pane tostato; 1 tazza di tè verde

SPUNTINO MATTINA: 1 fetta di melone

PRANZO: insalata mista; lenticchie con purè freddo di melanzane

SPUNTINO POMERIGGIO: 1 centrifugato di frutta e verdura

CENA: bistecca al sale; zucchine trifolate; 1 fetta di pane integrale tostato

 

  • DOMENICA

COLAZIONE: 1 yogurt con 1 fettina di pane integrale tostato; 1 tazza di tè verde

SPUNTINO MATTINA: 3 fette di ananas

PRANZO: insalata di lattuga e rucola; cous cous con frutti di mare

SPUNTINO POMERIGGIO: macedonia mista

CENA: omelette con spinaci; insalata di radicchio e noci; 1 fetta di pane integrale tostato

123rf

Luana Trumino

Luana Trumino Esperta di benessere Sono PR, autrice e ideatrice di progetti di comunicazione. Da oltre 10 anni mi occupo di benessere e della divulgazione della cultura della salute. In particolare mi interessa divulgare i princìpi della corretta alimentazione, con l'obiettivo di contrastare sovrappeso e obesità

La dieta arcobaleno