Dieta detox full body: depurarsi e dimagrire in 9 mosse

Qualche semplice accorgimento per supportare i processi di eliminazione delle tossine

La dieta detox full body è un approccio all’alimentazione che consente di migliorare in maniera complessiva il sistema di disintossicazione dell’organismo che, di base, funziona molto bene grazie all’efficienza di fegato, polmoni e sistema digestivo. Da non dimenticare a tal proposito è anche il ruolo della pelle e dei polmoni.

Per aiutare il corpo a gestire ancora meglio il processo di eliminazione delle tossine, si possono adottare, quando ci si siede a tavola, diversi accorgimenti. Tra questi rientra l’importanza di moderare l’assunzione di alcol.

Come evidenziato da diversi studi – tra i quali è possibile citare un lavoro di ricerca pubblicato nel 2015 e condotto da un’equipe attiva presso l’Hallym University College of Medicine di Chuncheon in Corea del Sud – la sofferenza del fegato causata dall’eccesso di alcol può, a lungo andare, causare la fibrosi epatica, una condizione che si contraddistingue per un eccessivo accumulo di tessuto connettivo a livello del fegato e che non è certo favorevole al suo funzionamento.

Un altro passo cruciale da compiere quando si punta a supportare il corpo nei processi di disintossicazione è l’attenzione alla qualità del sonno. Se, a causa dello stress o di altri fattori, ci si mette in condizioni di privazione di sonno, ne risentono anche i processi che sovrintendono allo smaltimento delle tossine.

A ricordare la rilevanza del sonno a tal proposito ci ha pensato anche uno studio condotto presso la University of Rochester Medical Center. Questo lavoro scientifico, ha posto l’accento sul ruolo del sonno ai fini della rimozione di prodotti di scarto potenzialmente neurotossici.

Quando si punta a seguire una dieta detox full body, bisogna ovviamente idratarsi costantemente. L’acqua, infatti, è basilare per la rimozione dei prodotti di scarto. Un altro trucco molto utile per supportare i meccanismi detox del corpo prevede il fatto di ridurre l’assunzione di zuccheri e di alimenti trasformati industrialmente.

Si potrebbe andare avanti ancora tanto a elencare le mosse utili a rendere la dieta detox full body una realtà concreta. La quinta che elenchiamo prevede il fatto di dare spazio a cibi ricchi di antiossidanti. Nutrienti come la vitamina A, la vitamina C, la vitamina E, il selenio e il licopene – giusto per citare alcune delle numerose alternative – aiutano il nostro corpo a combattere lo stress ossidativo causato dall’accumulo di radicali liberi e altre tossine.

Un consiglio rilevante in merito riguarda il fatto di assumere questi principi nutritivi dal cibo e di riservare l’assunzione degli integratori solo ai casi di carenza individuati dal medico curante. Per quanto riguarda i cibi che si possono portare in tavola per fare il pieno di integratori, troviamo il cacao, la frutta, la verdura, il tè verde.

Gli antiossidanti sono importanti per aiutare il corpo a eliminare meglio le tossine, ma non bisogna dimenticare i prebiotici, alleati della salute dell’intestino. Tra i cibi che li contengono troviamo i carciofi, le banane e gli asparagi.

Settima – e a dir poco importante – mossa per dare un valido ausilio al corpo nei processi di disintossicazione prevede il fatto di diminuire l’assunzione di sale, accorgimento favorevole alla lotta contro la ritenzione idrica.

Come abbiamo visto nelle righe precedenti, la dieta detox full body va intesa come uno stile di vita più che come un focus esclusivo sulla tavola. Non è infatti un caso che, per ottimizzare i processi di eliminazione delle tossine, sia portentoso l’esercizio fisico (se non si è molto avvezzi a praticarlo, bastano 150 minuti a settimana di attività fisica moderata).

Concludiamo facendo un veloce riferimento ai cibi ricchi di zolfo – p.e. l’aglio e la cipolla – che, come ricordato da uno studio condotto presso l’Università di Ibadan in Nigeria e pubblicato nel 2008, possono aiutare a ridurre la nefrotossicità indotta dallo stress ossidativo (risultati ottenuti su modelli animali). I suggerimenti elencati andrebbero ovviamente concretizzati solo dopo aver consultato il proprio medico curante.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta detox full body: depurarsi e dimagrire in 9 mosse