Trucco naturale per tutti i giorni? Da provare con i prodotti in crema

Fan dei look naturali e freschi, avete mai provato a realizzare il makeup con i prodotti in crema, per un makeup facile e veloce?

Camilla Cantini Beauty blogger

C’è chi al mattino preferisce dormire il più possibile e chi invece non rinuncia alla sua routine, svegliandosi prima per dedicarsi a colazione, palestra o anche al makeup. Per alcuni è irrinunciabile, per altri se c’è bene, altrimenti pazienza. Spesso però si tende a tralasciare il makeup perché nei tutorial online si vedono sempre tanti prodotti e diventa difficile, al mattino, creare un look da tutti i giorni che però sia naturale, senza troppi fronzoli.

In questo caso gli alleati per un trucco “no makeup makeup” sono proprio i prodotti in crema. Questi, infatti, si fondono perfettamente all’incarnato e sembrerà di non essere truccate o, comunque, molto poco. C’è però da dire che sono poco utilizzati e spesso spaventano chi non è molto pratico con il makeup. Bastano, invece, pochi prodotti per realizzare un look completo e facile da ritoccare anche durante la giornata.

Fonte: 123rf

Fondotinta sì o no: a voi la scelta, ma basta anche un correttore

Il primo step di una base viso è, solitamente, il fondotinta (dopo la skincare ovviamente!) ma non tutti amano applicarlo. Se al mattino siete di fretta meglio evitare prodotti molto coprenti o difficili da stendere, soprattutto se non avete un fondotinta di fiducia che sapete essere il match perfetto con la vostra pelle. Meglio prediligere prodotti fluidi, da stendere con un pennello o una spugnetta, perché più facili da sfumare velocemente e, in caso di necessità, si può sempre costruire la coprenza aggiungendo più prodotto.

Un po’ di correttore, poi, serve a coprire le imperfezioni che risultano visibili e le occhiaie. Se invece non avete una pelle con brufoletti e tanti rossori ma dovete solo uniformare l’incarnato, potete direttamente realizzare una base leggerissima con il correttore. Posizionate poco alla volta e, con un pennello morbido, stendetelo partendo dalle occhiaie e sfumandolo ai lati del naso e su di esso, con ciò che rimane sul pennello. Coprite poi le imperfezioni o piccoli rossori, sempre con poco prodotto e sempre trascinando il prodotto in modo da non creare stacco e dare un aspetto omogeneo a tutto l’incarnato.

Fonte: 123rf

Blush in crema, l’alleato numero uno per un effetto radioso e naturale

È il momento del prodotto che, più di tutti, può darvi un aspetto naturale, radioso ed in piena forma. Il blush in crema, se ben dosato, può infatti regalare un incarnato naturalissimo, perché ricrea l’effetto del naturale rossore sulle guance. Basta scegliere tonalità che si sposino con il proprio incarnato e lavorarlo bene. Potete stenderlo con un pennello duofibre, con una spugnetta o con le dita, l’importante è dosarlo. Applicatene poco alla volta e, semmai, raggiungetelo per intensificarlo. Fondamentale è poi non applicarlo in maniera casuale, ma posizionarlo laddove solitamente mettereste quello in polvere. In caso di eccesso, poi, è facile correggere qualche errore, basta solo ripassare il pennello sporco di fondotinta per stemperarlo o per creare un effetto contouring naturale.

A questo punto, per chi lo ama, è il momento dell’illuminante. Ne basta poco e, quello in crema, risulta sicuramente più naturale di quello in polvere, che crea più spessore. Applicatelo sugli zigomi, sul ponte del naso e laddove volete illuminare l’incarnato, sfumandolo con i polpastrelli. Se non volete un effetto innaturale o troppo marcato evitate gli illuminanti con troppi glitter ma, comunque, anche in questo caso qualora ne applicaste troppo potete stemperarlo con il pennello del fondotinta.

Fonte: 123rf

Sulle labbra? Il blush, un balsamo labbra, un rossetto o un gloss

Per le labbra niente di più semplice e veloce: applicate lo stesso blush che avete applicato sulle guance, in modo da creare continuità al look. Questo farà in modo che, nel complesso, il makeup risulti davvero naturalissimo perché armonico, quasi monocomatico. Potete anche utilizzare un rossetto cremoso sulle labbra e, sa la tonalità lo consente, picchiettarlo anche sulle guance al posto del blush, sfumandolo.

Un’alternativa al blush sulle labbra è un classico balsamo labbra, ad esempio colorato o volumizzante, un rossetto in crema dalla tonalità neutra e possibilmente cremoso, più facile da stendere o da picchiettare con le dita per un effetto meno grafico e più naturale o, ancora, un semplice gloss.

In crema anche sugli occhi, l’ombretto diventa facile a sfumare

Se volete realizzare un look veloce ma che non sia il classico mascara in abbondanza sulle ciglia, provate gli ombretti in crema o liquidi. Sono facili da sfumare, ma si asciugano e si fissano sulla palpebra. Optate per colori naturali, sui toni del marrone, matte o shimmer, a vostro gusto. I colori chiari sono facili da applicare anche con le dita, perché non fanno macchia e non creano tanto stacco con la pelle, mentre per i marroni attenzione a non troncare in maniera netta la sfumatura. 

Se necessario aiutatevi con un pennello da sfumatura per ammorbidire i bordi prima che il prodotto si fissi del tutto. Meglio lavorare un occhio alla volta, così facendo eviterete il rischio di creare macchie o bordi troppo netti. Per dare maggiore definizione, poi, potete sporcare l’attaccatura delle ciglia con poca matita nera o marrone, da sfumare con un pennellino angolato ed ultimare il makeup occhi con un punto luce all’angolo interno e mascara.

Fonte: 123rf

Solo un tocco di cipria e, per chi ne ha voglia, di terra

Come ultimo step, in particolar modo se avete la pelle mista o grassa, fissate i prodotti in crema con della cipria. Che sia in polvere libera o compatta, non applicatene troppa per non appesantire il look finale, lasciandolo così fresco e radioso. Concentratevi sulle zone che si ungono più facilmente, cioè fronte, naso e laterali, mento e sotto gli occhi, per fissare al meglio il correttore.

Per scaldare l’incarnato, poi, con un pennello ampio applicate un po’ di bronzer con tocchi impalpabili, scegliendo un prodotto dalla texture fine. Per finire, qualora comunque l’effetto risulti troppo artefatto o polveroso, una spruzzata di acqua termale o spray fissante eliminerà l’eccesso di cipria, per un makeup super naturale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trucco naturale per tutti i giorni? Da provare con i prodotti in crema