Come scegliere tra solari in crema, olio o spray

Per tutelare la pelle dai raggi del sole è fondamentale utilizzare i solari, segui i consigli per scegliere quello giusto

Mare e sole sono le parole d’ordine dell’estate. C’è da aggiungerne una terza: solari. E ciò vale per tutti: maratoneti della tintarella e non. I raggi del sole sono dannosi per la nostra pelle e l’unica protezione disponibile sono proprio i prodotti solari.

L’aspetto più importante da prendere in considerazione è il fattore di protezione solare (SPF). Questo valore indica la capacità di protezione dai raggi UVB di un solare. Più è alto, maggiore è la percentuale di raggi UVB filtrati e minore la probabilità di incorrere in scottature ed eritemi. I dermatologi consigliano prodotti solari con un SPF 30 e che siano resistenti all’acqua. Crema solare, olio o spray? Tutto dipende dal tipo di pelle e dalle proprie esigenze.

Crema solare: per proteggere ed idratare la pelle

La crema solare nonostante la popolarità degli oli e spray, resta un evergreen. Oltre a proteggere dai raggi solari ha proprietà idratanti. Se è importante già normalmente per la cura della propria pelle, in estate, l’idratazione lo diventa ancor di più a causa delle lunghe esposizioni al sole che seccano la pelle del viso e del corpo.

Altro plus è dato dalla possibilità di trovare più facilmente creme specifiche in base al proprio tipo di pelle ed eventuali problematiche. Per proteggere la pelle dall’invecchiamento precoce causato dai raggi solari acquista creme solari con filtro UV. La crema solare è adatta ai bambini e alle persone che hanno una carnagione chiara.

Olio solare: per nutrire la pelle ed accelerare l’abbronzatura

Partiamo da un presupposto: l’olio solare non è adatto a tutti. Se soffri di acne, hai una carnagione chiara o una pelle grassa, l’olio non è il prodotto solare che fa per te. Gli oli infatti formano una pellicola trasparente e resistente all’acqua che rende la pelle lucida e attira i raggi solari, accelerando così l’abbronzatura. Per questo motivo è più adatto a persone che hanno la pelle più scura o che sono già abbronzate.

L’olio solare ha proprietà nutritive e rassodanti, va utilizzato però soltanto su parti parti estese del corpo. Non va mai applicato sul viso che va sempre protetto ed idratato con creme solari, maggiormente protettive. Tra i tanti oli solari ti consigliamo di comprare quelli prodotti con oli di origine naturale (noce o cocco), che contengono antiossidanti e che sono dotati di protezione solare.

Spray solare: comodo e rinfrescante

Lo spray solare tra i tre prodotti è sicuramente quello più comodo da applicare. Rispetto alla crema ha solitamente un texture più leggera, si asciuga più facilmente e a differenza dell’olio solare può essere applicato su tutto il corpo. Oltre a proteggere la pelle dai raggi ultravioletti, dona un piacevole effetto rinfrescante, perfetto per le giornate più calde. Disponibile con diversi SPF, filtri UV ed essenze è adatto per tutte le carnagioni ed età.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come scegliere tra solari in crema, olio o spray