Verissimo, Marcella Bella e quella forza dietro il destino crudele toccato a Gianni

Un pensiero fisso, quello di Marcella Bella, che è sempre rivolto al fratello Gianni. E, a Verissimo, lo ha ringraziato per la sua lunga carriera

Una cascata di ricci e 50 anni di carriera, per Marcella Bella, che è tornata a Verissimo con quel sorriso che l’ha sempre contraddistinta nonostante il dolore che ancora prova per il destino crudele che ha colpito il suo amato fratello Gianni. L’eco della sua voce non è svanita, nonostante i tanti anni trascorsi lontano dalla scene, e che sua sorella ha voluto ricordare con grande orgoglio.

Verissimo, la lunga carriera di Marcella Bella

Quello dell’artista siciliana è un ritorno, un gradito ritorno di fronte a Silvia Toffanin che ha promesso di carpire qualche particolare in più della sua vita e del suo grande successo, dovuto a una voce unica e a una carica artistica che si è dimostrata fuori dal comune fin dalle prime note.

“Adesso preferisco fare un sorriso, di cose tristi ne ho passate tante. Voglio pensare alle cose belle. Mia madre era una donna allegra. Gianni voleva sempre stare insieme a lei, anche se qualche volta si arrabbiava”, ha dichiarato parlando della sua famiglia, che le è sempre stata vicina e alla quale si è riferita anche negli anni del clamore più travolgente.

Il suo pensiero, quello principale, è corso a suo fratello, con il quale ha percorso i tratti principali del suo successo: “Non riesco a pensare a una carriera senza mio fratello Gianni, senza il suo apporto non avrei avuto questa carriera. Oggi sta bene, è sempre allegro ed è felice di stare al mondo. Ha un carattere meraviglioso e una grande intelligenza”.

Nonostante l’addio alle scene sia avvenuto da molti anni, Gianni Bella è sempre presente nel cuore dei fan e nelle parole di sua sorella, che non ha mai mancato di nominarlo, di ringraziarlo e di rimarcare il fatto che solo grazie a lui ha potuto vivere il grande sogno di essere una cantante.

L’amore per il marito Mario Merello

I 42 anni d’amore con il marito Mario Merello sono letteralmente volati. Il racconto di quella sana gelosia che ha mantenuto vivo il rapporto ha divertito anche Silvia Toffanin, che ha voluto conoscere i dettagli che si sono celati dietro quest’unione così lunga nella quale è intervenuta anche Lory Del Santo, in un momento della loro giovinezza sebbene innocentemente: “Quando l’ho accusato di conoscere Lory Del Santo, è rimasto terrorizzato. Sono andata direttamente da lei per sapere se lo conoscesse e ha negato. Queste sono le “scenatelle” che sono solita fare”.

Marcella Bella è anche una nonna adorabile, anche se non è amante di questo termine: “Essere nonna è davvero impegnativo. Hanno un’età in cui non si possono perdere di vista. Tra poco partiranno e torneranno a Singapore, quindi so già che mi mancheranno moltissimo”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Marcella Bella e quella forza dietro il destino crudele toc...