Verissimo, Argentero e la Marino si raccontano: “Il primo Natale con Nina”

Luca Argentero e Cristina Marino raccontano a "Verissimo" il loro primo Natale da genitori

Luca Argentero e Cristina Marino, neogenitori della piccola Nina, sono intervenuti a Verissimo per raccontare la grande emozione che stanno vivendo, ancor di più ora che si sta avvicinando il Natale. Ospiti per la prima volta insieme della Toffanin, hanno rivelato anche qualche aneddoto divertente.

“Siamo assonnati” – ha esordito Cristina Marino, trovandosi subito a proprio agio nel salottino di Verissimo (seppur solamente in maniera virtuale, dal momento che lei e Argentero si sono collegati da casa loro). La stanchezza e la grande gioia nell’accudire da soli la loro figlioletta sono i due lati della stessa medaglia: da quando sono diventati genitori, hanno vissuto emozioni incredibili e hanno affrontato i piccoli e grandi problemi quotidiani di ogni coppia – inevitabili con l’arrivo della cicogna, quando gli equilibri vengono turbati.

Cristina e Luca vivono ormai da tempo ritirati nella loro splendida casa in campagna, lontani dal caos cittadino. E si godono Nina, crescendola in maniera semplice e dedicando a lei tutto il loro tempo: “Nella sfortuna di vivere un momento così drammatico, abbiamo la fortuna di poterci vivere Nina appieno. Non stiamo lavorando e siamo tutti e due a casa” – ha spiegato la Marino. Sul suo compagno ha poi rivelato: “Luca è un papà incredibile, ci spalleggiamo tanto perché siamo da soli. Ci stiamo ritagliando un’intimità che forse in un’altra condizione sarebbe stato difficile trovare”.

Anche Argentero, reduce dal grandissimo successo di Doc – Nelle tue mani, è felice di avere dei ritmi più lenti e poter trascorrere il tempo in famiglia. L’attore ha speso parole bellissime per la donna di cui è innamorato: “La vita da papà è meravigliosa perché c’è una mamma come Cristina, altrimenti non sarebbe la stessa cosa. Il segreto è lei. È una donna meravigliosa e una mamma fantastica”.

La nascita della loro primogenita ha ovviamente portato grandi cambiamenti in famiglia: “Noi non esistiamo proprio, non ci chiedono neanche più come stiamo” – ha scherzato Luca – “È tutto proiettato su Nina. I regali li faranno solo a lei, gli auguri li faranno solo a lei”. Questo sarà, per loro, il primo Natale da genitori. È quasi tutto pronto: l’atmosfera è incredibile, i primi doni sono già sotto l’albero e il pensiero vola inevitabilmente alla magia delle feste che entrambi hanno vissuto nella loro infanzia. Ma manca ancora qualcosa: “Nina non ha ancora il regalo di Natale” – ha svelato Cristina.

Sicuramente provvederanno nei prossimi giorni, ma alla sua età tutto ciò di cui ha davvero bisogno è il calore della sua famiglia. E di una bellissima tutina con scritto davanti “Il mio primo Natale”, che la stessa Silvia Toffanin ha dichiarato di voler regalare alla piccina. Perché quella “è un ricordo indelebile nella vita di ogni mamma e papà”, come ha rivelato la conduttrice.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Argentero e la Marino si raccontano: “Il primo Natale...