Elena Sofia Ricci, la verità dietro l’addio a Che Dio ci aiuti

La settima stagione di Che Dio ci aiuti potrebbe perdere uno dei volti più amati della serie, quello di Suor Angela, interpretata da una perfetta Elena Sofia Ricci

Un addio che potrebbe sconvolgere tutti i telespettatori, quello di Elena Sofia Ricci a Che Dio ci aiuti, che sarebbe pronta a salutare la sua Suor Angela per dedicarsi ad altri progetti. Le indiscrezioni si sono ricorse per diversi mesi ma la diretta interessata non è mai intervenuta in merito a questa possibile decisione, fino all’intervista resa a Il Messaggero nella quale si è sbilanciata sul suo futuro all’interno della serie.

Elena Sofia Ricci, il suo futuro a Che Dio ci aiuti

Il volto, la voce e lo spirito di Suor Angela potrebbero non essere presenti nella settima edizione di Che Dio ci aiuti, una delle tante fiction ad aver riportato la serialità di livello sulla prima rete. A confermarlo, senza però entrare nei particolari dell’addio sempre più verosimile, è proprio Elena Sofia Ricci:

“Il 2022 è pieno, e anche il 2023. Ho firmato dei contratti pregressi e li devo onorare. Al momento l’unica cosa che so è che sarò impegnata almeno fino alla meta del 2023. E una serie lunga porta via almeno otto mesi di lavoro”.

Il ritorno in tv della serie è previsto per l’inizio del 2022, inconciliabile quindi con gli impegni in agenda dell’attrice romana che è stata molto chiara su questo punto. Verrebbe da chiedersi quali siano stati i motivi a spingerla a non prevedere il ritorno sul set di Che Dio ci aiuti, visto il successo riscosso in questi anni, con una serie di risposte e tutte plausibili. Il rinnovo della fiction potrebbe essere arrivato dopo i nuovi progetti lavorativi di Elena Sofia Ricci, oppure potrebbe anche aver deciso di lasciare per non logorare il personaggio.

L’avvicendamento con Azzurra

Visti gli impegni sul lungo periodo di Elena Sofia Ricci, la produzione avrebbe deciso di non prendersi una pausa dalle riprese e di fare a meno di uno dei personaggi storici della serie. Le ipotesi in campo sono molteplici, a cominciare dalla possibilità di un avvicendamento alla guida delle narrazione con Azzurra (Francesca Chillemi), che assumerebbe un ruolo ancora più importante di quello ricoperto fino alla sesta stagione.

Quello dell’attrice romana potrebbe comunque non essere un addio definitivo al suo personaggio, che ha plasmato con la sua personalità e che ha reso unico. L’appoggio di Valeria Fabrizi, nei panni di Suor Costanza, è stato il motore che ha mosso il racconto della fiction rinnovata per la settima stagione. Quella in cui non ci sarà Suor Angela.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Elena Sofia Ricci, la verità dietro l’addio a Che Dio ci aiuti