Dodi Battaglia, parole d’amore e commozione al funerale di Paola Toeschi

Dodi Battaglia ricorda la moglie Paola nel giorno del funerale con dolcissime parole che lasciano trasparire il grande amore provato

Per Dodi Battaglia annunciare la scomparsa di sua moglie Paola Toeschi non è stato facile. La donna è deceduta a 51 anni dopo una lunga lotta contro un tumore. Un dolore straziante per il musicista che, però, ha voluto farsi forza per poter ricordare la moglie nel giorno del funerale con tenerezza e grande amore.

Una grande folla si è radunata in piazza Martiri, a Borgomanero, per l’ultimo saluto a Paola Toeschi, moglie del chitarrista Dodi Battaglia. Non c’è posto per accogliere tutti nella Collegiata di San Bartolomeo, ma il calore e l’affetto dei sostenitori del musicista è palpabile nell’aria. Per lui, e per la sua famiglia, poi, ci sono anche i suoi amici, i componenti dei Pooh, Red Canzian e Roby Facchinetti. Tra i banchi c’è anche Tiziana Giardoni, la vedova di Stefano D’Orazio, scomparso nel 2020.

L’addio a Paola non poteva essere più commovente di così. A salire al fianco dell’altare, infatti, è stato proprio il marito Dodi Battaglia, che dopo essere rimasto al fianco della moglie fino all’ultimo, ha voluto ricordarla con grande tenerezza e, soprattutto, con parole che lasciano trasparire tutta la stima e l’amore provato. Lo ha fatto con determinazione, nonostante il nodo in gola e le lacrime pronte a sgorgare.

Se ne è andata una bella persona – ha affermato -, una persona per bene. Una grande, immensa anima. Io ho conosciuto tante persone nella mia vita, ma Paola era straordinaria e bellissima. Tanto è vero che le ho chiesto di diventare mia moglie.

Dodi Battaglia, così, ha raccontato di aver vissuto con la moglie un sogno fantastico. Ad interromperlo la malattia, contro la quale Paola ha lottato con coraggio per lunghi dieci anni, con uno spirito sempre positivo. Gli ultimi giorni, il musicista le è rimasto accanto, abbracciandola e parlandole.

Le ho chiesto perdono se a volte ho commesso degli errori. Mi ha perdonato e mi ha stretto a lei in un abbraccio dicendomi: ‘Ti voglio bene”.

Paola non è stata solo una donna e una moglie straordinaria. Dodi Battaglia ha voluto anche sottolineare quanto preziosa sia stata per la crescita di Sofia, loro figlia. Colmare la sua assenza sarà impossibile. A lenire l’immenso dolore, ci saranno però i tantissimi ricordi felici e l’amore provato, che mai potrà scomparire.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dodi Battaglia, parole d’amore e commozione al funerale di Paola Toe...