Claudia Cardinale compie gli anni, cinque film in cui ammirarla

Simbolo di bellezza e talento, Claudia Cardinale compie 83 anni, è nata infatti il 15 aprile del 1958

Simbolo di bellezza, attrice dal talento inimitabile, emblema di un’intera generazione di interpreti: Claudia Cardinale compie 83 anni, è nata infatti il 15 aprile del 1938 a Tunisi.

Lunghissima la sua carriera, costellata di successi e premi, di film che l’hanno innalzata a diva e che restano pietre miliari della settima arte. Ha lavorato con i migliori registi e gli attori più famosi, contribuendo in maniera incisiva a definire l’arte del cinema, non solo in Italia, ma anche all’estero.

Tra i tanti riconoscimenti ottenuti nel corso della sua carriera si possono ricordare:  il Premio Pasinetti alla miglior attrice nel 1984, in occasione della 42esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia per il ruolo in Claretta, 5 David di Donatello, 5 Nastri d’Argento, 3 Globi d’oro il Leone d’oro alla carriera e l’Orso d’oro alla carriera al Festival di Berlino.

Numerosi i film della sua carriera, ecco cinque indimenticabili pellicole con Claudia Cardinale.

I soliti ignoti

Anno 1958, primo film  italiano per Claudia Cardinale che recita in I Soliti ignoti per la regia di Mario Monicelli. Nella pellicola l’attrice ha un piccolo ruolo, ma questo è importante perché segna il suo debutto nel mondo del cinema italiano. Il  successo di I soliti ignoti ha fatto crescere la fama di Claudia Cardinale.

La ragazza con la valigia

Film del 1961, La ragazza con la valigia è stato diretto da Valerio Zurlini ed è una delle pellicole selezionate per l’elenco dei 100 film italiani da salvare. Insieme a Claudia Cardinale, che veste  i panni di Aida Zepponi, Jacques Perrin, Corrado Pani  e Gian Maria Volontè. Un’interpretazione magistrale per la Cardinale che ottiene un David speciale.

Il Gattopardo

Tratto dall’omonimo romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo è stato diretto dal Luchino Visconti nel 1963. Cast eccezionale per un film che ha ottenuto anche diversi riconoscimenti, tra cui la Palma d’Oro al Festival di Cannes 1963 per il regista. Insieme a Claudia cardinale nel film vi sono Alain Delon, Burt Lancaster, Terence Hill e Paolo Stoppa. Tra le scene cult del film quella del ballo ambientata a Palazzo Valguarnera – Gangi a Palermo.

C’era una volta il West

Pietra miliare del cinema, C’era una volta il West è una pellicola del 1968 diretta da Sergio Leone e arricchita dall’indimenticabile colonna sonora di Ennio Morricone. Nel film Claudia Cardinale, che ha il ruolo di Jill McBain, lavora al fianco di grande star come Henry Fonda e Jason Robards. Si tratta del primo film che compone la trilogia del tempo ed è considerato uno di migliori western, nel 2009 è stato inserito nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso.

Claretta

Passiamo al 1984 con Claretta, in cui Claudia Cardinale interpreta il ruolo di Claretta Petacci, amante di Benito Mussolini. Una parte che all’attrice è valsa ben due premi, oltre al Pasinetti a Venezia, è stata insignita del Nastro d’argento per la migliore attrice. Nella pellicola è stata diretta da Pasquale Squitieri, che è stato suo compagno per diversi anni.

Difficile racchiudere in soli cinque film la carriera di un’attrice come Claudia Cardinale, i suoi successi e i suoi ruoli più famosi, perché in ogni pellicola ha dato prova del suo incredibile talento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Claudia Cardinale compie gli anni, cinque film in cui ammirarla