Can Yaman sulle nozze con Diletta Leotta: “Teniamoci la sorpresa”

Can Yaman si apre sul possibile matrimonio con Diletta Leotta: racconta del loro legame e ricorda il passato in un'intervista di Vanity Fair

Can Yaman e Diletta Leotta sono la coppia più chiacchierata del momento: non tutti credevano alla veridicità di questo amore, secondo molti progettato a tavolino come operazione di marketing. Dalle serie turche al ruolo di Sandokan, Can Yaman ha conquistato decisamente l’Italia con il suo savoir-faire, il fascino incantevole e il sex appeal.

In un’intervista a Vanity Fair, l’attore turco ha però svelato alcuni retroscena del rapporto con la giornalista sportiva.

Era solo questione di tempo prima che rimanesse affascinato da una delle bellezze nostrane: Diletta Leotta, conduttrice televisiva. I due si sono innamorati in modo totalmente sincero e inaspettato. Hanno conquistato le pagine più importanti dei magazine di gossip, dapprima con la loro frequentazione e poi con un rumor sensazionale: le imminenti nozze. Ma è così?

È la storia rosa del momento, sin da quando la Leotta è volata a Catania, sua città natale, in compagnia di Yaman: probabilmente, per fare le presentazioni ufficiali in famiglia. Nell’intervista in esclusiva a Vanity Fair, Can parla del suo passato, fatto di difficoltà, di maniche rimboccate e di tanti ostacoli: “C’è stato un momento oscuro nella mia vita, in cui il lavoro di mio padre ha iniziato ad andare molto male.”

Racconta di come non avessero neppure i soldi per pagare la retta della scuola. “Ma se vivi il presente, ti impegni in quello che fai, non hai tempo per la paura.” Come ha fatto a superare le difficoltà? Grazie a un amico speciale, che lo ha incoraggiato negli studi e gli ha permesso di arrivare dov’è oggi, con una carriera di tutto rispetto e successo.

E adesso, al suo fianco, una meravigliosa donna: Diletta Leotta, che, sebbene Can non si sbilanci, sembra proprio essere l’amore della sua vita, la persona con cui potrebbe convolare a nozze. “È un amore leale, in cui mi assumo le mie responsabilità. Ho grande rispetto per lei, per il nostro rapporto e la riservatezza è la nostra prima promessa.”

Yaman svela, infatti, che ogni cosa che riguarda la coppia, sarà decisa o discussa insieme, senza che nessuno possa intromettersi, dai tabloid agli amici che frequentano. Un legame molto forte, in cui la comunicazione è fondamentale: si sa, dopotutto, che nel mondo dello spettacolo diventa davvero difficile mantenere le apparenze e i segreti.

E alla fine si sbilancia leggermente sulle tanto attese nozze: “Quando sarà il matrimonio di cui tutti parlano? Io sono uno che agisce senza metterci tanto, senza giri di parole. Seguo la spinta, veloce. Credo che l’istinto sia nel nome di Dio. Ma su questo teniamoci la sorpresa.” Non ha smentito, non ha confermato: quando sarà il momento, lo sapremo. Per adesso, come dice Can, rimaniamo sulle spine.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Can Yaman sulle nozze con Diletta Leotta: “Teniamoci la sorpresa...