Victoria dei Måneskin se ne frega delle etichette e provoca (ancora) su Instagram

Dea dei fiori in chiave rock, la bassista dei Måneskin ha pubblicato uno scatto in cui si mostra, ma strategicamente coperta nei punti giusti

Decidere per il proprio corpo e farlo senza temere il giudizio, la censura o le polemiche: Victoria dei Måneskin se ne frega delle etichette e non ha paura di mostrarsi, ormai ce lo ha insegnato a furia di provocazioni sui social e sul palco.

Ma davvero fa così “paura” vedere un corpo?

Quello di  Victoria De Angelis – nell’ultimo scatto social –  è coperto dai fiori, che nascondono i punti giusti, non si vede nulla, ma si intuisce. E la sensualità su Instagram la fa da padrona. Certo non è la prima volta, ma Victoria non importa di quello che pensano gli altri, o dei giudizi.

Victoria dei Menskin, dea dei fiori (ma rock)

Una dea dei fiori, che le fanno da sfondo, ma anche da validi censori nei punti strategici del suo corpo nudo. Victoria dei Måneskin sfida ancora la censura di Instagram e pubblica sul suo profilo uno scatto provocante e sensuale. Ma che al di là della sua bellezza – e Vic è bellissima – racconta anche qualcosa di più. Una presa di posizione, il non temere i giudizi, il voler mostrare la grazia del corpo femminile senza però scadere nella volgarità.

Nella foto la bassista dei Måneskin ha gli inconfondibili capelli biondi lasciati sciolti e indossa solo degli occhiali da sole, per il resto è la natura a nascondere. “Ti ho comprato dei fiori” scrive nella didascalia in inglese. E infiamma i follower, famosi e non, che le hanno lasciato tantissimi commenti.

E non è neppure la prima volta che si mostra così, con poco a nascondersi. Se si scorre la sua bacheca Instagram è tutto un susseguirsi delle sue tante anime: quella sul palco, come musicista rock e talentuosa, quella nel dietro le quinte, quella più sensuale. E in fondo rappresenta proprio le tante sfaccettature di ogni donna: che cela in sé tante versioni di sé complesse, uniche, bellissime.

Solo la sua sfera più privata resta fuori, Victoria infatti è molto riservata da quel punto di vista.

Victoria dei Maneskin e le altre, le star che non hanno paura di mostrarsi

Victoria De Angelis non ha paura di mostrarsi: sul palco quando suona, nelle foto che pubblica. Ma non è l’unica. Ci sono anche altre star che sfidano i pregiudizi  e le etichette con l’intento di essere sé stesse.

Una di queste è Britney Spears che, riottenuta la libertà, fa ciò che farebbe ognuno (a modo proprio): la esprime. Non importa che sia con degli scatti senza veli sui social, quella è una decisione sua.

Anche Gwyneth Paltrow si era mostrata in uno scatto bucolico, Emily Ratajkowski aveva pubblicato una foto in cui faceva vedere il pancino di 20 settimane senza nulla addosso. E come loro molte altre.

Il messaggio? Probabilmente ogni scatto ha dietro una sua storia e non è detto che sia per forza pubblicata per prendere le distanze dalle etichette. Ogni foto dietro ha una parola: libertà.

Victoria sino a oggi ha dimostrato di essere una donna libera, anche di decidere di mostrarsi, e di come farlo. Ed è una dea tra i fiori, ma mantiene la sua anima rock.