Vanessa Incontrada e la crisi con Rossano Laurini: “La nostra storia non finirà mai”

Vanessa Incontrada si è aperta sulla rottura con il suo ex compagno Rossano Laurini, sottolineando però che non metterà mai la parola fine alla storia

Vanessa Incontrada è tornata a parlare della separazione con Rossano Laurini, il suo ex compagno e padre di suo figlio. Lo ha fatto in occasione di un’intervista al settimanale Oggi, dove oltre a parlare di politica e attualità, si è lasciata andare su alcune considerazioni proprio sulla fine dell’amore con l’ex.

Vanessa Incontrada torna a parlare della crisi con Rossano Laurini

Tra poco la rivedremo sul piccolo schermo a dividersi tra il palco di Zelig e il bancone di Striscia La Notizia, ma nel frattempo Vanessa Incontrada ha rilasciato un’intervista al settimanale Oggi, che le ha anche dedicato la copertina, dove ha espresso le sue posizioni sui diritti civili e politica.

“Stanno emergendo posizioni assurde su temi sensibili e diritti che dovrebbero essere ormai acquisiti. Mai avere paura di difendere la propria libertà e quella degli altri, se sono in pericolo o negate”. Dopo essersi trattenuta per anni, l’attrice ha deciso di dire come la pensa su diritti e politica: “Oggi non ho più paura del giudizio degli altri e delle etichette che ti cuciono addosso. Penso di vivere in una democrazia – o almeno lo spero – in cui non bisogna temere che prendere posizione abbia conseguenze sgradite”.

Ma la Incontrada non si è limitata a parlare di attualità: l’attrice si è anche sbottonata, esponendosi di più rispetto al passato, sulla fine della relazione con Rossano Laurini. Che tra i due ci sia stata una crisi è cosa nota, ma Vanessa ha sempre voluto mantenere un certo riserbo sulla questione, scegliendo in più di un’occasione il silenzio.

La loro è stata una relazione lunga quindici anni, ormai giunta al capolinea, ma alla quale non sarà mai posta la parola fine, come ha spiegato lei stessa. Il motivo è presto spiegato: l’amore per Isal, il frutto del loro amore: “È un momento di grande riflessione. Ma con lui non si alzerà mai un muro, la nostra storia non sarà mai finita. Abbiamo un figlio, siamo e saremo legati a vita perché avremo sempre un presente”.

Vanessa Incontrada, la scelta del silenzio sulla rottura con Rossano

Della crisi con Rossano Laurini si è cominciato a parlare lo scorso febbraio, quando il magazine Diva e Donna aveva lanciato l’indiscrezione sulla loro rottura. A confermare le voci erano stati i diretti interessati con messaggi ambigui e qualche frecciatina, come quella lanciata dalla Incontrada su Instagram: “Risparmia i tuoi sentimenti per qualcuno a cui importi”, aveva pubblicato tra le storie.

In questi mesi però nessuno dei due aveva confermato o smentito la notizia. Solo qualche settimana fa Vanessa aveva accennato alla vicenda, lasciando comunque un velo di riserbo: “Sono in un momento riflessivo della mia vita. La riflessione mi sta aiutando a capire quello che è stato e cosa voglio dal mio futuro. Non solo nella vita privata. Non so dove mi porterà la mia trasformazione, sto guardando avanti”, aveva spiegato a Vanity Fair.

E sempre ai microfoni del giornale, commentando l’addio tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi o la recente separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti, aveva detto: “Quando si fa un comunicato c’è una grande intelligenza dietro, perché fa chiarezza e azzera interessi morbosi. L’altra scelta è il silenzio, che si fa altrettanto per tutelare la propria vita”.