Pippo Franco, il figlio Gabriele rompe il silenzio sul suo stato di salute

Dopo l'ictus che ha colpito Pippo Franco e lo ha portato al ricovero, a chiarire ogni dubbio sulle sue condizioni di salute è arrivato il figlio Gabriele

Pippo Franco è stato ricoverato d’urgenza per un ictus: nella notte tra l’11 e il 12 luglio il comico avrebbe accusato un malore che avrebbe portato a un ricovero immediato. Le condizioni di salute dell’attore sono apparse immediatamente disperate, tanto che sui social e sui giornali è rimbalzata la notizia che la situazione fosse più grave del previsto. A chiarire ogni dubbio sulle condizioni di Pippo Franco è arrivato il figlio Gabriele, che su Instagram si è lasciato andare a uno sfogo molto duro.

Pippo Franco, come sta: parla il figlio Gabriele

Grande preoccupazione per Pippo Franco: l’attore è stato ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma a causa di un attacco ischemico. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, come è stato riportato in un primo momento dai giornali e dai siti di informazione.

A rompere il silenzio sulle condizioni di salute del comico ci ha pensato il figlio Gabriele, che nelle storie di Instagram si è lasciato andare a un durissimo sfogo, dettato probabilmente anche dalla preoccupazione del momento.

“Di questi tempi i giornalisti non solo fanno i processi, ma anche le diagnosi. Siete Fantastici”, ha scritto sui social. “Se potessi parlare scoppierebbe una rivolta civile una volta per tutte, quindi sto zitto. Ma quanto vi piace farvi prendere in giro? Non avete idea!”. Un durissimo attacco, che però ha lasciato spazio anche alla volontà di far sapere come sta davvero il padre: “Il mio vecchio sta bene. Ringrazio Allah, il Compassionevole, il Misericordioso. Grazie anche a tutti voi che mi avete scritto”.

Pippo Franco, il ricovero e la preoccupazione del pubblico

La notizia del ricovero di Pippo Franco si è diffusa a macchia d’olio sui social nel giro di poche ore. Il comico, che è rimasto nel cuore del pubblico per aver regalato momenti leggeri e divertenti soprattutto negli anni del Bagaglino, è stato colpito da un attacco ischemico, e le sue condizioni di salute hanno destato immediatamente preoccupazione.

Le prime indiscrezioni sono circolate rapidamente a seguito di alcune dichiarazioni di Alessandro Rosica. “Pippo Franco purtroppo è stato ricoverato in condizioni gravissime al Gemelli di Roma, a seguito di un ictus avuto questa notte. Le condizioni sono terribili, preghiamo per te. Forza leone”. La notizia è stata poi confermata da Fanpage, anche se già in serata sono arrivate le prime rassicurazioni.

L’attore infatti si è ripreso nel giro di poche ore. Già a Estate in diretta Roberta Capua, in collegamento con l’ospedale Gemelli, aveva confermato che le condizioni del comico stavano decisamente migliorando. Anche secondo gli aggiornamenti dell’Ansa, Pippo Franco è risultato in ripresa. Le sue condizioni sono state definite discrete e non preoccupanti come invece erano apparse al momento dell’accesso in ospedale.

La notizia dell’ictus di Pippo Franco ha certamente scosso gli animi del pubblico, soprattutto perché, solo qualche giorno fa, era stata diffusa la notizia della morte dell’amato comico. L’annuncio è stato prontamente smentito, ma come succede nel caso di certe bufale, aveva fatto il giro del web.

Intanto i familiari chiedono la massima riservatezza in attesa del recupero completo del comico, che avrà bisogno del loro sostegno per riprendersi completamente.