Gunther di Friends assente alla reunion, James Michael Tyler svela i motivi

L'attore avrebbe voluto incontrare i suoi colleghi ma un serio problema di salute gli ha impedito di essere presente alla rimpatriata

La sua assenza si era fatta sentire. Gunther di Friends non ha preso parte alla reunion della storica serie tv e i motivi sono tra i più terribili, come rivelato proprio dal diretto interessato. James Michael Tyler ha un tumore in fase terminale, diagnosticato nel 2018.

Le sue parole a NBC Today trafiggono come lame e sembrano non lasciare a nessuna speranza di ripresa: “Avevo 56 anni allora e ho fatto lo screening per il PSA, che è un antigene prostatico specifico. I valori era alti… ho capito subito quando ho controllato online e visto dalle analisi del mio sangue che c’era qualcosa che non andava. Quasi immediatamente, il mio medico mi ha chiamato e mi ha detto: “Ehi, ho bisogno che tu venga domani perché sospetto che tu possa avere un problema piuttosto serio con la tua prostata”.

Da quel momento, il decorso è stato rapido e terribile. La malattia si è diffusa alle ossa, impedendogli di camminare. James Michael Tyler era però consapevole di quest’eventualità, dal momento che il medico l’aveva messo al corrente di tutto.

Il suo volto è stato uno tra i più presenti e rassicuranti di tutte le 10 stagioni di Friends, nel quale ha interpretato Gunther. Il manager del Central Perk si è sempre mostrato innamorato di Rachel (Jennifer Aniston), almeno agli occhi del pubblico, anche se non aveva mai avuto il coraggio di dichiararsi.

Alcuni dei suoi colleghi erano al corrente della sua condizione, ma per rispetto non sono voluti intervenire pubblicamente. Della sua permanenza nella serie, ha dichiarato: “Sono stati i 10 anni più memorabili della mia vita. Non avrei potuto immaginare un’esperienza migliore. Tutti questi ragazzi sono stati fantastici ed è stata una gioia lavorare con loro. È stato molto, molto speciale”.

In onore di questa sua passione per la serie, Tyler ha anche aperto un locale identico al Central Perk, a Londra. Il progetto è del 2014 ed è arrivato a 10 anni esatti dal finale di stagione, celebrato nel 2004.

La sua scelta di non partecipare alla reunion è stata sofferta ma decisa con grande coraggio. L’attore è stato comunque presente attraverso la piattaforma Zoom: “Volevo farne parte, e inizialmente sarei stato sul palco, almeno, con loro, e avrei potuto prendere parte a tutti i festeggiamenti. È stata una mia decisione di non farne parte fisicamente e di fare un’apparizione su Zoom, però, perché non volevo portare un aspetto negativo, sai? Non volevo dire ‘Oh, e comunque, Gunther ha il cancro”.

Dopo aver condiviso la sua condizione con il pubblico, Gunther di Friends è tornato sui social per annunciare di aver appena finito un nuovo ciclo di chemioterapia e di essere commosso per la vicinanza e l’affetto di tutti: “Ho appena finito il secondo ciclo di chemio! Grazie mille a tutti per il vostro slancio di affetto e supporto. Per me significa tanto”.

Gunther di Friends

James Michael Tyler

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gunther di Friends assente alla reunion, James Michael Tyler svela i m...