GF Vip, l’ex di Miriana Trevisan attacca il programma e Signorini

GF Vip, l'attacco di Giulio Cavalli - ex di Miriana Trevisan - al programma, Alfonso Signorini e Jo Squillo non passa inosservato

Il Grande Fratello Vip è al centro di una nuova polemica, e non è una novità. Sebbene non sia iniziato neppure da due settimane, il reality show condotto da Alfonso Signorini continua a ricevere aspre critiche, non solo dal popolo del web. Quest’ultimo, che è stato anche ripreso da Signorini nel corso della puntata di lunedì 20 settembre, non è propriamente entusiasta di alcune cadute di stile, come quella di Katia Ricciarelli. Stavolta, però, le accuse provengono dall’ex di Miriana Trevisan, Giulio Cavalli.

Il direttore di Chi Magazine e conduttore del GF Vip 6 dovrà far fronte ad alcuni fendenti ben assestati. Cavalli, che è attore, drammaturgo, scrittore, regista e politico, è rimasto al fianco di Miriana Trevisan per molti anni. Su TPI, Cavalli ha sottolineato quanto lo spettacolo di Jo Squillo sia stato effettivamente molto poco consono, soprattutto per i commenti poi fatti da Signorini. Sebbene il gesto di solidarietà alle donne afghane, la Squillo è stata enormemente criticata.

“Uno dei peggiori esempi di banalizzazione nel peggiore contesto, con i peggiori coprotagonisti, con la peggiore conduzione e con il peggiore pubblico possibile”. Nella sua penna, ovviamente, ha citato anche Jo Squillo, rea di avere tolto poi (e in modo abbastanza rapido) il niqab, dopo l’invito di Signorini. Un gesto che ha lasciato attonito il pubblico e che ha inevitabilmente svuotato di ogni significato e valore il suo “impegno”.

“C’è da preparare la sfida di danza e le risse per lo share. L’importante è avere il materiale per infarcire i social, per una bella foto da dare in pasto a Instagram e qualche hashtag #solidarietà da spalmare su Twitter”. Tanto torto, in effetti, non lo ha, tutt’altro. Lo spettacolo di Jo Squillo poteva essere evitabile – anzi, doveva esserlo. A margine finale, Giulio Cavalli è stato perentorio: “Un capolavoro dell’indecenza“, soprattutto dopo la frase detta dalla Squillo sul niqab: “Ma come fanno a indossarlo sempre?”. Il sostegno e il supporto sono ben altra cosa, lontana dalle luci dei riflettori accecanti.

Tra polemiche, accuse e critiche, l’inizio del GF Vip non è dei migliori. C’è anche un po’ di scontento, perché il pubblico, che finora ha sempre avuto un peso – soprattutto per le espulsioni – si è sentito improvvisamente tagliato fuori dallo show.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, l’ex di Miriana Trevisan attacca il programma e Signorini