Federica Pellegrini parla della maternità. E svela il viaggio di nozze da sogno

Federica Pellegrini è tornata a parlare delle nozze con Matteo Giunta, svelando la meta del viaggio di nozze e confessandosi sulla maternità

Federica Pellegrini è tornata a parlare delle nozze con Matteo Giunta: in attesa del fatidico sì, l’ex campionessa di nuoto ha svelato qualche altro dettaglio sul suo giorno più bello, quello del suo matrimonio. In una lunga intervista al Corriere della Sera la Divina ha parlato della sua nuova vita e dei suoi progetti futuri accanto a Matteo, primo fra tutti il desiderio di una famiglia.

Federica Pellegrini, il matrimonio sempre più vicino: il viaggio di nozze

Il matrimonio di Federica Pellegrini e Matteo Giunta è sempre più vicino, e sebbene ci sia ancora un velo di mistero sulla data delle nozze, l’ex nuotatrice è tornata a parlare del suo giorno più bello, raccontandosi in una lunga intervista al Corriere della Sera.

Almeno fino a ora, l’idea di andare all’altare non le provoca nessun tipo di tensione: “Agitata? Sono abituata a ben altre pressioni. È più facile prepararsi per le nozze che per una gara importante”, ha confessato. La Pellegrini e il suo fidanzato avrebbero voluto sposarsi in spiaggia, ma i piani sono cambiati in corso d’opera: “Le famiglie storcevano il naso, ma insomma è il nostro matrimonio. Però era complicato come logistica, “e se poi piove?”. Così abbiamo scelto Venezia e non poteva che essere in chiesa. Io sono credente, Matteo anche, forse un po’ meno”.

Sulla cerimonia Federica non ha svelato altri dettagli, e non si sa ancora nulla della location scelta per il ricevimento, affidato al celebre wedding planner Enzo Miccio. Ma la Divina si è lasciata andare a un’altra confessione, rivelando la meta della loro luna di miele: “Andremo in America, nei nostri luoghi del cuore. Eravamo abituati a fare un collegiale tutti gli anni, ci mancano. Il giro del mondo è un desiderio da tempo ma per ora rimandiamo”.

Pellegrini, le parole sulla maternità e i progetti per il futuro

Oggi Federica Pellegrini, lontana dallo stress delle gare e dalla piscina, vorrebbe dedicarsi al futuro e al suo desiderio di famiglia, anche se non sa ancora che madre sarà: “Difficile dirlo. Coi cani sono molto brava e mi hanno detto che è un buon test. Anche se devo dire che con quattro cani un pochino la voglia di maternità si è attenuata”, ha risposto scherzando ai microfoni del Corriere.

L’idea di allargare la famiglia c’è sempre stata, come ha spesso raccontato la campionessa. E infatti la coppia sta già “cercando una casa più grande, con un giardino. Se riuscissimo a trovare la soluzione giusta su Verona si accelererebbe anche tutto il resto”, ha raccontato.

La nuotatrice da un anno a questa parte ha cambiato vita, lasciandosi alle spalle la carriera olimpica, ma senza nessun rimpianto: “L’ultima gara è arrivata quando sentivo che il mio corpo non ce la faceva più. Quindi perché devo ricominciare a violentarmi e lavorare su un corpo che non è più quello di prima? Sono concreta: si dice sempre che l’età non è importante ma non è così. Sarei diventata una macchietta di me stessa: il mio orgoglio mi ha aiutato ad evitarlo”.

Nel suo futuro però il nuoto resta una certezza, anche se in forma diversa: tra i suoi sogni c’è quello di lavorare con i bambini, fondando un’Academy, e da membro del Comitato Olimpico Internazionale “lavorare sulla parità di genere, sia per gli atleti sia per chi lavora nello sport”.