Federica Pellegrini: la divina che sogna una vita “normale”

A pochi giorni dai festeggiamenti per i suoi 31 anni, Federica Pellegrini stupisce ancora e si aggiudica la medaglia d'oro

Con la vittoria dei 200 stile libero ai Mondiali di Corea, Federica Pellegrini entra a tutti gli effetti nell’Olimpo dello sport internazionale, guadagnandosi di diritto l’appellativo di “Divina” del nuoto.

È l’undicesima medaglia conquistata in un Mondiale, la sesta d’oro per l’esattezza, e la quarta in questa specifica disciplina. Un risultato inaspettato (forse), che lascia senza parole il pubblico di tutto il mondo: la bella nuotatrice veneta è infatti salita sul podio a pochi giorni di distanza dai festeggiamenti per i 31 anni, un’età in cui si è già troppo vecchi per il nuoto. Soltanto un altro campione prima di lei, Michael Phelps, era riuscito a vincere un oro superata la temuta soglia dei 30. E invece, a dispetto di chi l’ha giudicata troppo vecchia o troppo concentrata sulla sua carriera televisiva, Federica Pellegrini ce l’ha fatta di nuovo.

“Non ci credo ancora, non avrei mai immaginato di poter vincere una medaglia d’oro. Se mi sento infinita? Sì!”, così ha commentato l’ennesima vittoria della sua carriera. La “Divina” del nuoto internazionale è riuscita, ancora una volta, a dimostrare la sua caparbietà, la sua incommensurabile forza di volontà e la passione immensa per uno sport che finora ha rappresentato tutta (o quasi) la sua vita. È infatti dal 2004 che la veneta regala trofei mondiali alla nostra Italia, e non sembra affatto accennare a voler smettere.

Nonostante i (quasi) 31 anni, non ha ancora annunciato un suo ritiro dalle scene, tanto meno pare intenzionata a farlo. Anzi, i progetti per il futuro sembrano già essere stati fissati: “Il prossimo anno disputerò meno meeting. Sarà una stagione piena di pressioni. Adesso mi godo questo momento. Sono felice di aver chiuso in questo modo il cerchio dei mondiali”.

Ma la domanda che tutte ci facciamo è: quando Federica Pellegrini deciderà di dedicarsi alla sua vita sentimentale e costruire una famiglia? Presto, a quanto pare. Se in un’intervista passata si era definita come una “marziana del nuoto” che sogna però una vita normale, dopo la vittoria in Corea la nuotatrice si è lasciata andare nuovamente a qualche dichiarazione riguardante la sua vita privata: “Le motivazioni per restare sempre in alto le trovi dentro di te ponendoti degli obiettivi che sicuramente cambiano nel corso degli anni. Il prossimo è cercare di avere una famiglia bella come quella che ho tra un paio di anni, ma il più imminente è tornare a casa dalla mia Vanessa (il suo bulldog francese, ndr). L’ho salutata in aeroporto. L’ho lasciata in braccio a mamma e appena salita in aereo ho visto un film: era Dumbo e mi sono messa a piangere”.

Finalmente la Pellegrini non nasconde l’intenzione di voler avere una famiglia tutta sua. Ma non ora, tra un paio di anni. Prima potremmo vedere la Divina impegnata nelle Olimpiadi di Tokyo del 2020. Che queste siano l’occasione giusta per vincere un’altro oro e chiudere la sua carriera?

Federica Pellegrini Divina Nuoto

L’emozionante vittoria di Federica Pellegrini. Fonte: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Federica Pellegrini: la divina che sogna una vita “normale&#8221...