Elisa svela: “Facevo la parrucchiera”. E spunta un retroscena con Fiorello

La cantante friulana ha parlato della sua esperienza al Karaoke nel corso di un'intervista a I Lunatici

Elisa, all’anagrafe Elisa Toffoli, è una delle interpreti più raffinate della musica italiana. Grande artista, moglie del chitarrista Andrea Rigonat e mamma di Emma Cecile e Sebastian, ha vissuto un esordio a dir poco speciale, avvenuto ben prima dell’audizione in cui, cantando un brano impegnativo come Yesterday, incantò Caterina Caselli.

Elisa, infatti, nel 1992 è stata una delle concorrenti dell’indimenticabile Karaoke, il programma che ha regalato la fama a Fiorello e che ha cambiato la storia della televisione italiana. Ai tempi, appena quindicenne, faceva la parrucchiera. Intervistata nel corso della trasmissione di Rai Radio Due I Lunatici ha rivelato che la sua partecipazione alla trasmissione – che negli anni ’90 vide cantare anche un giovanissimo Tiziano Ferro – fu frutto di una fortuita casualità legata proprio al suo lavoro in salone.

Una cliente che avrebbe dovuto cantare in piazza a Gorizia si ammalò. Trovandosi impossibilitata a esibirsi per via del forte mal di gola, chiese all’allora giovanissima parrucchiera di sostituirla in corsa. Questo imprevisto ha rappresentato per Elisa l’opportunità per dimostrare il suo talento in quello che, ai tempi, era tra i programmi televisivi di punta del palinsesto televisivo nostrano.

La cantante friulana, che compirà 43 anni il prossimo 23 dicembre e che ha attualmente all’attivo dieci album di studio, si esibì in Questione di Feeling, featuring di successo di Mina e Riccardo Cocciante. Davanti alle telecamere del programma dello showman siciliano cantarono anche la madre e il fratello dell’artista di Trieste, che portarono rispettivamente Ma la Notte No di Renzo ArboreUna Splendida Giornata di Jovanotti.

“Ogni volta che rivedo Fiorello ne ridiamo”: così ha raccontato Elisa ai microfoni de I Lunatici, regalando ai suoi numerosi fan un succoso aneddoto degli inizi del suo folgorante percorso artistico che, come sopra ricordato, ha preso il via ben prima della pubblicazione del fortunatissimo album Pipes and Flowers, uscito nel 1997 (quattro anni dopo è invece arrivata la vittoria a Sanremo con Luce: Tramonti a Nord Est).

Da quella sera di inizio anni ’90 in piazza a Gorizia di acqua sotto i ponti ne è passata e la ragazzina di allora ha la fantastica possibilità di condividere i ricordi legati al momento con il conduttore del programma che, esattamente come lei, di strada ne ha fatta davvero tantissima!

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Elisa svela: “Facevo la parrucchiera”. E spunta un retrosc...