Elena Santarelli, perché ha parlato della malattia del figlio su Instagram

Elena Santarelli svela per la prima volta perché ha scelto di svelare la malattia di suo figlio Giacomo su Instagram.

Elena Santarelli sceglie ancora una volta Instagram per parlare della malattia del figlio e svelare per quale motivo ha deciso di rendere pubblica questa sua vicenda privata così dolorosa.

Qualche mese fa la showgirl aveva pubblicato sui social un post che aveva sconvolto i follower, spiegando di aver ascoltato “parole che nessun genitore vorrebbe mai sentire”. Dopo lo shock iniziale però Elena Santarelli ha deciso di reagire e di combattere insieme a suo figlio Giacomo il tumore che l’ha colpito. Giorno dopo giorno la modella ha condiviso questa sua battaglia con i fan su Instagram, raccontando i progressi del suo bambino e chiedendo a tutti di donare fondi per la ricerca contro il cancro.

In tanti l’hanno sostenuta, non solo gli amici vip – da Alessia Marcuzzi a Paolo Bonolis, sino ad Emma Marrone -, ma anche i follower, che quotidianamente chiedono ad Elena Santarelli aggiornamenti riguardo le condizioni di salute di Jack, che attualmente è in cura presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma. Nonostante ciò non mancano gli haters, che continuano a criticare la scelta della showgirl di condividere con i fan una situazione così privata e delicata.

“Perché rendi pubblica la situazione grave di tuo figlio? – ha scritto un follower su Instagram -. Non è giusto nei suoi confronti”. Elena Santarelli ha risposto alla domanda in modo diretto: “Questo è quello che pensi te e che io non condivido – ha spiegato -. Non vivi a casa mia e non puoi sapere il rapporto che ho con lui. È fatto di condivisione”.

La modella di Latina ha poi spiegato di aver fatto questa scelta per aiutare la ricerca sul cancro: “Quando sono andata a Verissimo ho chiesto il permesso a mio figlio – ha raccontato -. Idem per il post delle uova, lui sa che insieme stiamo aiutando la ricerca, nonostante tutto. La parola grave la stai usando te, a casa nostra si chiama problema”. La Santarelli nell’intervista al Corriere della Sera ha precisato infatti: “Io non ho mai trattato mio figlio da malato, gli ho sempre detto che, mentre si fanno le chemio, si studia e questo ha creato una normalità nella mia vita e nella sua”.

La modella e suo marito, Bernardo Corradi, sono uniti nella lotta contro il cancro. La Santarelli lancia anche un messaggio di speranza per le mamme come lei che stanno affrontando questa difficile esperienza: “Non è detto che un tumore annienti la vita. Ogni caso è diverso, ma mio figlio corre, mangia, ride, ha una vita normale al 60-80 per cento. Vorrei che le mamme avessero speranza”.

elena-santarelli-instagram

Elena Santarelli – Fonte: Instagram

Elena Santarelli, perché ha parlato della malattia del figlio su ...