Diaco, “Io e Te” non viene riconfermato dalla Rai: la sua reazione

La reazione del conduttore sui social network alla notizia della cancellazione del suo programma

Sono ormai diverse settimane che Pierluigi Diaco, il noto conduttore di casa RAI, si ritrova al centro dell’attenzione per alcune risposte pungenti.

La schiettezza d’altronde è sicuramente un aspetto fondamentale della cifra stilistica di Diaco che, negli anni, ha abituato gli spettatori al suo tono sincero, disilluso, e che non ha alcun timore di dire la sua. Un’importante etica lavorativa che lo ha spinto negli anni passati a mettersi in discussione in tanti progetti diversi e che oggi hanno trovato un percorso concreto in Io e Te: la trasmissione pomeridiana targata RAI e condotta da Diaco.

Sono tanti, infatti, gli spettatori che apprezzano la sua sincerità e che hanno quindi reso possibile la messa in onda di Io e Te fino al prossimo 4 settembre. Un’apparente serietà, quella mostrata in televisione da Pierluigi durante le sue trasmissioni, che viene spazzata via dall’allegria che il conduttore riserva, invece, agli amici e colleghi di sempre come Mara Venier.

È arrivata come un fulmine a ciel sereno, allora, la pubblicazione dei palinsesti RAI per la prossima stagione e, insieme a loro, la notizia della cancellazione di Io e Te. Il conduttore, di fatto, è rimasto senza uno spazio tutto suo nella rete ammiraglia ma, dimostrando tutta la sua fermezza, Diaco non si è perso d’animo. Lo stesso ha pertanto deciso di commentare pubblicamente, attraverso il suo profilo Twitter, l’assenza dalla futura programmazione: “In mancanza di comunicazioni sul mio futuro, mi stavo muovendo per proporre una nuova idea ad un’altra rete Rai per il 2021“.

Un’amara reazione pubblica, quella del conduttore, che è sparito in seguito alla disattivazione di tutti i suoi profili social: un gesto che denota il momento particolare vissuto da Diaco.

D’altronde Diaco non ha mai fatto mistero di nutrire una grande passione per il suo lavoro: proprio qualche settimana fa, durante una puntata di Io e Te con ospite Flavio Insinna, ha parlato del profondo legame che lo unisce alle sue trasmissioni e della gratitudine che prova per il pubblico che lo segue sempre con tanto affetto. Un sentimento di riconoscenza vero, profondo, tanto da lasciarsi andare ad un lungo sfogo commosso.

Non stupisce allora la dichiarazione sui nuovi progetti a cui, stando a quanto scritto, lo stesso conduttore starebbe lavorando sempre per il piccolo schermo: parole che non fanno altro che confermare la sua inscalfibile etica lavorativa.

Non ci resta allora che vedere che cosa il destino abbia in serbo per lui adesso.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Diaco, “Io e Te” non viene riconfermato dalla Rai: la sua ...