Damiano David e Giorgia Soleri, foto di famiglia: sempre più uniti, malgrado il dolore

Giorgia Soleri ha condiviso su Instagram un dolce ritratto di famiglia con Damiano David, sempre più innamorati nonostante il dolore

È facile arrivare alla conclusione che il vero amore non esista. Le delusioni sono sempre dietro l’angolo – ognuna di noi lo sa bene – e per disilludersi basta davvero un battito di ciglia. Eppure ci sono storie come quella tra Damiano David e Giorgia Soleri che riescono ad accendere un barlume di speranza. “Sono stati fortunati ad incontrarsi”, diranno molte di voi. Ma avete ragione soltanto in parte, perché incontrarsi è una pura casualità certo, ma riuscire a coltivare una relazione è la vera sfida, specialmente quando si è giovani e la vita è irta di ostacoli.

Damiano David e Giorgia Soleri, dolce ritratto di famiglia

Giorgia e Damiano non sono avvezzi a mostrarsi insieme e ogni volta che fanno capolino sui social, in rarissime fotografie, inevitabilmente attirano l’attenzione. Né il travolgente successo dei Måneskin, né quello da scrittrice (nonché ospite di eventi e passerelle di prestigio) hanno cambiato questi due giovanissimi ragazzi, sempre innamorati l’uno dell’altra e sempre con i piedi per terra.

Ci si aspetterebbero i classici contenuti social che in massa occupano le pagine di certi influencer, ma loro no: l’amore è una cosa preziosa e va preservata, in ogni modo. E se proprio c’è da mostrare qualcosa sono i sorrisi, alcuni ricordi speciali insieme o anche un piccolo augurio per un’occasione importante. O perché no, un semplice ma autentico ritratto di famiglia su Instagram con gli immancabili gatti Legolas, Ziggy e Bidet.

Giorgia Soleri e Damiano David su Instagram
Fonte: Instagram
Giorgia Soleri e Damiano David, ritratto di famiglia su Instagram

Damiano e Giorgia, l’amore oltre il dolore

La passione per i gatti è solo una delle tante cose che Giorgia Soleri e Damiano David hanno in comune, che di anni insieme ne hanno già trascorsi nonostante la giovane età. Erano dei ragazzini alle prime esperienze quando si sono incontrati per la prima volta e da quel momento non si sono più lasciati, crescendo e maturando l’uno al fianco dell’altra. E superando ostacoli che metterebbero chiunque a dura prova.

Ostacoli di cui la scrittrice e attivista parla a più riprese, trasformandole in vere e proprie battaglie per sé e per tutte le donne. Giorgia ha soltanto 26 anni ma è già arrivata alla sua quinta diagnosi (quella di fibromialgia), che si aggiunge all’endometriosi e alla vulvodinia, malattie femminili e invalidanti per le quali non esiste cura ma una continua gestione del dolore cronico. Richiedono una grande forza, tanta pazienza e certamente anche il sostegno delle persone più care. E il bel frontman dei Måneskin per lei c’è sempre stato, sostenendola e accompagnandola giorno dopo giorno in un percorso lungo e difficile, con tutto l’amore del mondo.

Alla luce di tutto questo non è difficile comprendere perché in pochissimo tempo sono diventati una delle coppie più seguite di sempre. C’è una luce nella loro storia che riesce a farci ancora credere nel vero amore, quello che di fronte agli ostacoli non si arrende e, anzi, diventa sempre più potente. Amare in fondo non è anche questo? Restare al fianco del proprio partner a prescindere da tutto, nella gioia e nel dolore.