Alice Campello, come sta dopo il parto: le parole di Alvaro Morata

Alvaro Morata è tornato a parlare delle condizioni di sua moglie Alice Campello dopo la nascita della piccola Bella

Dalla gioia per la nascita di Bella Morata alla preoccupazione per le condizioni di Alice Campello. Gli ultimi giorni sono stati decisamente agitati in casa dell’attaccante dell’Atletico Madrid, in apprensione per sua moglie e, ovviamente, l’ultima nata, prima femminuccia dopo ben tre maschietti.

La bambina è venuta al mondo il 9 gennaio, con i fan rassicurati inizialmente da alcune storie Instagram. Le prime immagini della neonata sono state mostrate il giorno dopo, con l’aggiunta di un post che ha creato agitazione online. Tante le parole usate, ma alcune hanno avuto eco maggiore: Alice Campello in terapia intensiva. Scopriamo come sta la giovane modella.

Alice Campello: condizioni dopo il parto

Dopo il parto di Bella Morata, grande apprensione per lo stato di salute della mamma, che ha finalmente dato alla luce una bambina dopo tre maschi, i gemelli Leonardo e Alessandro e il terzogenito Edoardo, di 4 e 2 anni.

La realizzazione di un sogno. Suo marito Alvaro Morata ha svelato come sia stata ricoverata in terapia intensiva, a causa delle complicazioni post parto. Da vera combattente, come l’ha definita il suo consorte, si è rapidamente ripresa.

Ecco il messaggio pubblicato su Instagram, dov’è apparsa anche una tenera foto che vede mamma e figlia strette l’una all’altra: “Alice Campello è uscita dal reparto di terapia intensiva. È in stanza, dove si sta riprendendo con Bella e sta molto meglio”.

La paura di Alvaro Morata

Alvaro Morata si è ritrovato di colpo a vivere sensazioni contrastanti. Il post pubblicato il giorno dopo la nascita di sua figlia ne è un chiarissimo esempio. In allarme per le condizioni di sua moglie, costretto ad attendere come tutti gli altri il responso dei medici, fiducioso che la sua metà fosse abbastanza forte da superare tutto questo.

Il calciatore, divenuto padre per la quarta volta, ha spiegato come stia ancora tentando di assimilare tutti gli eventi occorsi in questi pochi giorni. Ha ringraziato sua moglie per avergli dato l’ennesima lezione. Gli ha dimostrato d’essere una guerriera e rappresenta per lui un grande esempio di vita.

Farà però di certo fatica a lasciarsi alle spalle la paura provata dopo l’immane gioia di sapere che Bella fosse venuta al mondo sana e forte. Le complicazioni post parto lo hanno catapultato in quelli che ha definito i peggiori giorni della sua vita.

Il timore si è fatto largo dentro di lui, com’è chiaro da queste parole, scritte col cuore pesante di chi per un attimo ha anche pensato al peggio: “Sono fortunato ad averti nella mia vita, che non avrebbe senso senza di te. Sei la cosa migliore che mi sia mai capitata. Grazie a tutte le persoen che ci sono state vicine. Grazie a tutto il personale medico, per la gentilezza e le cure. Bisogna godersi ogni momento. Grazie a tutti voi”.

Parole di un uomo, marito e padre innamorato della propria famiglia. Alvaro Morata e Alice Campello sono fianco a fianco dal 2016. Un colpo di fulmine per i due giovanissimi, che si sono sposati appena un anno dopo, divenendo genitori per la prima volta nel 2018, accogliendo in famiglia i gemelli Leonardo e Alessandro. A distanza di due anni hanno festeggiato la nascita di Edoardo e, dopo altri 24 mesi, ecco la piccola Bella. Una splendida storia d’amore, la loro, che proseguirà con il sorriso sulle labbra, dopo questi momenti bui.