Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, show sul leopardato a Oggi è un altro giorno

Oggi è un altro giorno, Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi parlano della loro storia d'amore: oltre il tempo, felice e irriverente, da esempio.

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi sono stati ospiti d’eccezione nel salotto di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno. L’intervista inizia con Carmen, che ripercorre la storia dei suoi genitori, commuovendosi. Ma quando arriva il suo Enzo, tutto cambia: dalle lacrime si passa alla gioia, tra battute irriverenti e sketch simpatici, tra cui il Tuca Tuca. Il loro è un amore felice e irriverente, sincero, d’esempio a tutte le coppie.

Serena intervista Carmen, che ha l’occasione di parlare di sé e del suo magnifico rapporto con il papà: “Ricordo con tanto affetto il mio papà. Ho vissuto con lui tutti i pomeriggi, staccava alle cinque e mezza stava con me. Per le femminucce, papà è il principe. Lui era il classico uomo di una volta, un po’ geloso. Ma devo dire che io me la sono sempre cavata, andavo bene a scuola, sono stata razionale.”

Si commuove parlando della mamma Giuseppina, di come era una donna-generale in casa, ma soprattutto si apre in un magnifico sorriso quando entra in studio Turchi. “Anche tu qua?” Chiede lui, distrattamente. “Ma sì, dai, passavo di qua.” La loro diversità si nota dallo stile, Carmen in un magnifico abito rosa shocking, mentre Enzo con un look casual, una semplice giacca con strisce bianche sulle spalline.

Negli ultimi tempi, la coppia propone anche sui suoi canali ufficiali degli sketch irriverenti. E cominciano a far ridere sin dall’inizio, quando Carmen racconta a Serena che Enzo le dà dei consigli di stile: “Mettiti qualcosa di nero, che così ti sfila. Non ti mettere il leopardato.”

Ma ad emozionare davvero è la dichiarazione d’amore di Enzo Paolo Turchi per Carmen, che è semplicemente bellissima: “Io ho paura se sto senza di lei, ho paura. Senza qualcuno della mia famiglia, ho il terrore. Il terrore di restare solo. Tutto il resto l’ho dimenticato. Lei è il mio grande amore.”

Parlano anche di come si sono conosciuti. “Lui non arrivava al sodo, non coglieva i segnali. Facevo ginocchietto sotto il tavolo. Enzo non rispetta il tipo di uomo che piaceva a me. Un po’ più rude. Ma siamo sposati da 37 anni. Lui era educatissimo, gentilissimo, bellissimo. Mi apriva la portiera della macchina, mi accompagnava. Un giorno si arrabbiò coi ballerini in sala prove… ma chi è, mi sono domandata. È il diavolo nascosto sotto un angelo? Mi ha colpito! A noi donne piacciono le contraddizioni, i contrasti. E in quel momento ho pensato: sarai mio.”

Dal canto suo, anche Enzo non si risparmia: “Io mi sono innamorato di lei, della bontà, ma non solo fisicamente. Fisicamente, ho avuto di meglio”, una battuta irriverente, tipica della coppia. Infine, si lasciano andare a un balletto davvero meraviglioso, con un grande classico: Tuca Tuca. Forse, da Enzo e Carmen dovremmo imparare ad amare con un po’ più di leggerezza, dimenticando le litigate, le difficoltà e i giorni grigi della vita.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, show sul leopardato a Oggi è un al...