Bill e Melinda Gates, cosa c’è (davvero) dietro il loro divorzio

Quali sono i veri motivi che hanno portato Bill e Melinda Gates al divorzio? La separazione del secolo e l'ombra del tradimento

Il divorzio tra Bill e Melinda Gates è il più chiacchierato dell’anno. Ma bisogna ricordarci che, ancor prima di filantropi e imprenditori, sono due persone che hanno trascorso insieme un lungo pezzo di vita ad amarsi e supportarsi, e a crescere tre magnifici figli: Jennifer, Rory e Phoebe. Come però accade nella vita reale, alcuni avvenimenti sono difficili da affrontare, e con la fama, poi, si tende anche a speculare.

Dal 1987 ad oggi, anno in cui Bill e Melinda si conobbero, il tempo è passato: prima, una storia d’amore vissuta con passione e sincerità, poi il matrimonio nel 1994. Durante gli anni 2000, hanno fondato la Bill and Melinda Gates Foundation, tra le più importanti aziende filantropiche di sempre e il cui valore stimato supera i 25 miliardi di dollari.

Oltre 27 anni di matrimonio, un amore nato per caso, ma portato avanti con impegno, degli obiettivi in comune. E adesso, secondo le indiscrezioni dei tabloid americani che si sono lanciati sulla vicenda, pare che ci sia l’ombra del tradimento.

E c’è di più: a scavare nella vita di uno degli uomini più potenti della Terra significa inevitabilmente trovare qualche scheletro nell’armadio. E così è stato, perché i giornali americani hanno lanciato un’indiscrezione molto importante: Bill avrebbe tradito Melinda con una dipendente.

La politica relazionale sui luoghi di lavoro in Italia è molto più morbida rispetto all’America, dove invece si è abbastanza rigorosi su questo aspetto. Secondo alcune fonti vicine al filantropo, inoltre, sarebbe stata proprio la relazione con questa sua dipendente ad avere portato Bill a dimettersi dal consiglio di amministrazione di Microsoft nel 2020. Inoltre, il divorzio, annunciato a un anno di distanza, sarebbe solo una mossa strategica, per proteggere la reputazione dei Gates e della loro Foundation in particolare. In poche parole, si è evitato uno scandalo, che però adesso rischia di scoppiare ugualmente.

Vorremmo che i motivi finissero qui, ma le speculazioni sul divorzio del secolo non terminano: è stato fatto anche un nome, quello di Ann Winblad, ex fidanzata di Gates. Sembra che Bill, nonostante le nozze con Melinda, trascorresse infatti un periodo di vacanza (una volta all’anno) nella villa di lei. Business Today, tuttavia, ha tenuto a sottolineare che non si conosce precisamente l’arco temporale in cui sono avvenuti i fatti. Se sono quindi recenti o risalenti a diversi anni fa non lo sappiamo con precisione.

L’indiscrezione vuole che, in ogni caso, Bill e Ann passassero ogni anno un weekend insieme, nella casa in Carolina del Nord, al mare, a giocare a minigolf e soprattutto a discutere di biotecnologia. Quanto c’è di vero? Lo stesso Gates affermò come con Ann ci fosse un legame speciale, in quanto condividevano la stessa visione sul mondo.

Le stime sul divorzio tra Bill e Melinda, oltretutto, sono da capogiro: si pensa a quasi 127 miliardi di dollari (più di 100 miliardi di euro) in ballo. Cifre che, se confermate, farebbero diventare il divorzio dei Gates, automaticamente, il più costoso al mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bill e Melinda Gates, cosa c’è (davvero) dietro il loro divorzio