Bianca Guaccero a Ruota Libera racconta com’è nato Pronto Detto Fatto

Ospite di A Ruota Libera, Bianca Guaccero ha raccontato del successo di Pronto Detto Fatto e del momento che sta vivendo

Attrice, ballerina, cantante e conduttrice: Bianca Guaccero, artista a tutto tondo, è stata ospite della puntata odierna di Da Noi… a Ruota Libera. Francesca Fialdini, dagli studi di Roma, ha accolto la collega presentatrice, ovviamente in collegamento dalla sua abitazione.

Bianca Guaccero, nonostante la sospensione del suo programma Detto Fatto, si è spostata su Instagram per tenere compagnia al suo pubblico: è nato così Pronto Detto Fatto, lo show che va in onda via social sul profilo ufficiale del programma ogni lunedì, mercoledì e venerdì, e che accompagna i pomeriggi dei fan con tutorial e collegamenti con tanti ospiti:

Ci siamo trasformati e ci siamo dovuti adeguare a questo momento così difficile e io ho voluto dal primo giorno fare questo esperimento, per non abbandonare i telespettatori, avendo il sostegno di tutta la rete. Questo progetto ci sta dando grande soddisfazione, e abbiamo l’obiettivo di strappare un sorriso: la leggerezza e la spensieratezza hanno un valore enorme in questa situazione.

La versione 2.0 della trasmissione sta riscuotendo molto successo, scatenando anche i gossip, prima su un presunto flirt fra la presentatrice e il calciatore Adil Rami, poi anche con il cantautore Fabrizio Moro. Senza dimenticare le voci sulla possibile cancellazione del suo programma Detto Fatto: la Guaccero ha dovuto smentire in diretta le indiscrezioni, rassicurando i suoi fan.

La Fialdini ha anche chiesto alla collega come sta trascorrendo questo periodo particolare e come lo sta vivendo la figlia Alice:

Mi sto dando molto da fare anche se siamo chiusi in casa: io non vedo la mia famiglia da Natale, mi mancano da morire i miei genitori, le mie preoccupazioni sono andate subito a loro. A mia figlia ho fatto sembrare tutta questa situazione simile un gioco, quasi un videogame, contro questo mostriciattolo cattivo, e l’unica strategia che abbiamo è stare a casa. Alla fine le ho promesso anche un premio finale: quando tutto sarà finito la dovrò portare a Disneyland!

Poi Bianca ha concluso la sua chiacchierata con la Fialdini con una riflessione, e con l’augurio di riabbracciarsi presto dal vivo:

In questo momento, chiusi nelle nostre case, siamo costretti a pensare: quello che viene fuori è il carattere di ognuno di noi, la straordinaria potenza della solidarietà, e c’è chi sta bene facendo del bene agli altri. Penso che questo amore che c’è in circolo sia una delle “medicine” che in questo momento servono per andare avanti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bianca Guaccero a Ruota Libera racconta com’è nato Pronto Detto...