Chi è Francesco Menegatti, il figlio di Carla Fracci

Francesco, nato dal longevo amore tra Carla Fracci e Beppe Menegatti, non ha seguito le orme dei suoi genitori

Cresciuto in una famiglia dove arte e teatro hanno sempre regnato in armonia, Francesco Menegatti ha preferito seguire una strada diversa – seppure in qualche modo non troppo lontana. Il figlio di Carla Fracci è infatti diventato architetto e oggi ha una splendida famiglia.

Classe 1969, Francesco è nato a Milano, frutto della splendida storia d’amore tra la celebre ballerina Carla Fracci e il regista Beppe Menegatti: i due si sono conosciuti sul finire degli anni ’50, e sono sposati dal lontano 1964. Un matrimonio solido, come entrambi hanno rivelato in occasione di una bellissima intervista di coppia a Oggi è un altro giorno, lo show di Serena Bortone. “Ci amiamo come il primo giorno, e si discute anche come il primo giorno” – ha spiegato l’étoile internazionale, con un dolcissimo sorriso sulle labbra.

Francesco è nato dunque dal loro amore, figlio desideratissimo e uomo dal grande talento. Sin da piccolino, ha mostrato una spiccata sensibilità. Sua mamma, in un’intervista a Repubblica, lo ha descritto come “un bimbo ardito e sensibile. L’ho portato con me in tournée finché ha iniziato la scuola. Si commuoveva assistendo a ‘Giselle’, dove la protagonista impazzisce e soccombe per amore, o davanti al balletto ‘La strada’, ispirato al film di Fellini. Restò talmente turbato dalla morte di Gelsomina, interpretata da me, che non volle più vedere balletti”.

Ma di questa sua sensibilità, Francesco ha deciso di fare un uso diverso rispetto ai suoi genitori. Lasciata da parte ogni velleità di carriera nel mondo teatrale, si è laureato presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia e ha in seguito conseguito un Dottorato di ricerca, dedicando tutta la sua vita a quest’ambito di studi. È sempre stato particolarmente legato alla città lagunare, a cui deve non solamente il successo in ambito accademico: qui ha infatti conosciuto Dina Nencini, sua partner nel lavoro e nella vita.

Francesco e Dina hanno avuto due splendidi figli, Giovanni e Ariele, e si sono trasferiti a Roma. Qui, la Nencini ha infatti il suo lavoro, come insegnante alla Sapienza, mentre suo marito continua a fare il pendolare dalla Capitale a Milano, poiché è professore al Politecnico. E ne approfitta per permettere ai suoi genitori di godere dell’affetto dei nipotini: “Non mi sono rassegnata ad essere nonna, sono felice davvero di esserlo” – aveva rivelato Carla Fracci alle pagine di Repubblica.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Francesco Menegatti, il figlio di Carla Fracci