Al Bano, il voto alla Madonna e la confessione su Romina Power

Al Bano ha confessato che nella cappella della sua tenuta è conservato un quadro della Madonna dipinto da Romina che ha un significato molto profondo

Al Bano ha fatto una tenera confessione su Romina Power che sembra rafforzare ancor più il loro legame.

In un’intervista al magazine Maria con te, il cantante ha rivelato  che nella cappellina della sua tenuta a Cellino San Marco è conservato un quadro della Madonna, raffigurata come una ragazza molto giovane. Lui ha spiegato che lo ha dipinto Romina e che: “Ha un significato molto profondo per la nostra famiglia”.

Al Bano è dunque tornato a parlare dell’ex moglie, in termini molto affettuosi, dopo il bacio che si sono scambiati sul palco durante il concerto che hanno tenuto a Genova, dove l’armonia tra loro era enorme come mostrano le foto pubblicate sul profilo Instagram del Fan Club ufficiale di Romina.

Il dipinto della Power è dunque doppiamente significativo, perché il cantante, non solo sembra aver ritrovato l’intesa con l’ex moglie, ma è anche particolarmente devoto alla Madonna.

Ha infatti rivelato che da giovane pregava davanti a un’edicola tra i campi con l’immagine della Madonna del Rosario e ha fatto un voto: “Se avrò successo, ti farò una chiesa”. Al Bano di successo ne ha avuto e ha mantenuto la promessa. Ha costruito una chiesetta alla sua Madonnina: “Davvero volevo comprare il terreno dove c’era quell’edicola per mantenere la mia promessa, ma il proprietario non ha voluto vendermelo. Però la chiesa alla Madonnina l’ho fatta lo stesso, poco distante”.

La spiritualità è un aspetto importante nella vita di Al Bano: “C’è chi per affrontare una giornata ha bisogno di fumare 60-70 sigarette, io invece ho bisogno di pensieri spirituali e mi rivolgo a Lei, alla Madre Celeste”.

La sua fede è molto forte: “Chi è davvero credente non deve mai avere dubbi: ciò che si chiede con fede sincera, prima o poi arriva, non importa quando. Perché il quando non sta a noi stabilirlo”. Per questo è molto importante quel quadro dipinto da Romina che ancora conserva nella cappella, malgrado la crisi e il divorzio.

Un’altra immagine cara al cantante è un’icona in stile bizantino della Madonna della Tenerezza che custodisce in cucina: “Me la regalò una persona speciale, monsignor Charles Vella. Era il responsabile per l’ufficio stampa dell’ospedale San Raffaele di Milano” (Al Bano a Genova ha visitato l’ospedale Gaslini dove ha reso felice un bimbo malato).

Dunque, la tenera confessione di Al Bano su Romina fa sperare i fan su un loro ritorno di fiamma. Anche se probabilmente non si sposeranno mai più.

 

Al Bano, il voto alla Madonna e la confessione su Romina Power