Verissimo: Abbagnato, 12 anni d’amore (splendidi) con il suo Federico

Eleonora Abbagnato e Federico Balzaretti, ospiti di "Verissimo", hanno parlato del loro amore e del rapporto con i figli

Una storia d’amore che sembra quasi uscita da un libro di fiabe quella tra Eleonora Abbagnato e Federico Balzaretti: l’étoile e l’ex calciatore hanno parlato del loro legame indissolubile nel salotto di Verissimo, intervistati da Silvia Toffanin.

Eleonora Abbagnato e Federico Balzaretti, un amore lungo dodici anni

“Credo che la nostra forza sia proprio quella, nell’amore che abbiamo costruito in dodici anni, passano in fretta ma è sempre come la prima volta”: così Eleonora Abbagnato ha descritto il legame con il suo Federico, fatto di viaggi, distanze, città, ma che non ha mai vacillato.

Un percorso fatto di tanti sacrifici, il loro, che però non ha mai risentito della distanza: “Il nostro segreto è aver vissuto in lontananza ma sempre vicini e sempre pronti a rivederci come se fosse la prima volta”.

Era l’aprile del 2010 quando Eleonora conobbe Balzaretti, allora calciatore del Palermo: un corteggiamento serrato li ha portati immediatamente al matrimonio, celebrato nella città di origine della ballerina il 13 giugno dell’anno successivo. Sei mesi dopo dal loro sì è nata Julia, la loro primogenita, e tre anni dopo, ad allargare la famiglia è arrivato il piccolo Gabriel.

Federico era già padre di Lucrezia e Ginevra, nate dall’unione tra l’ex calciatore e Jessica Gasparin, che vivono insieme ai fratelli: “Sono molto uniti, tutti e quattro si adorano: del resto sono fratelli e sorelle a tutti gli effetti e questo è sempre stato il nostro obiettivo”, hanno detto all’unisono i due.

Quando infatti Eleonora e Federico si sono conosciuti, lui mise subito le cose in chiaro: “Io ho due figlie e non voglio essere paparazzato. Loro sono la priorità della mia vita”.

Eleonora e Federico, l’amore per i figli

Eleonora non si è lasciata abbattere dalle parole dell’ex calciatore, perché il loro amore è stato sempre il motore di tutto: “Anche per me sono diventate la priorità”, ha confessato la ballerina.

Lucrezia e Ginevra, che ai tempi del fidanzamento della coppia avevano un anno e mezzo e tre anni, hanno sempre visto la Abbagnato come una mamma, anche se la conoscenza è avvenuta per gradi: “Siamo stati bravi entrambi – ha affermato Balzaretti – avevo capito che le bimbe avevano bisogno di una figura femminile”.

A fare eco al marito l’étoile, che ha sempre spinto per creare armonia in questa bellissima famiglia allargata: “Le ho sempre trattate come figlie mie, anche quando è nata Julia Lucrezia e Ginevra sono state tutto il tempo accanto e me e ho cercato di non creare gelosie”. L’equilibrio in famiglia è sempre stato il loro obiettivo: Eleonora e Federico stanno crescendo i loro figli insieme, con tanto amore e serenità: “I rapporti con i figli vanno coltivati, e ogni giorno cerchiamo di dargli qualcosa”.

Ovviamente non poteva mancare una sorpresa di Silvia Toffanin: un video messaggio dei loro figli che ha toccato il cuore di entrambi. Impossibile per la Abbagnato trattenere le lacrime davanti alle immagini dei loro bambini. Alla fine la ballerina ha espresso un desiderio: “Vorrei in ognuno di loro costruire qualcosa di particolare. Io cerco di far capire loro che quello che abbiamo io e il padre ce lo siamo guadagnato studiando e facendo sacrifici”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo: Abbagnato, 12 anni d’amore (splendidi) con il suo Federic...